Abarth Day 2016: si svolgerà sabato 29 ottobre, su 4 circuiti europei

abarth day 2016
abarth day 2016

Sabato 29 ottobre 2016 è una giornata molto importante per tutti i fan di Abarth. Infatti a proposito della gloriosa casa automobilistica dello Scorpione segnaliamo che quel giorno si festeggerà l’Abarth Day 2016. Si tratta di un evento davvero irrinunciabile per tutti coloro i quali amano il brand italiano di Fiat Chrysler Automobiles. Questo infatti rappresenta il raduno ufficiale promosso dalla stessa casa dello Scorpione. Questo si terrà allo scopo di mettere in contatto tra di loro persone che vogliono divertirsi e passare una giornata insieme con altri che condividono la propria stessa passione.  Una delle cose che caratterizza l’Abarth Day  e soprattutto che lo differenzia dalla formula dei raduni usata più tradizionalmente, è il fatto che questo si svolge in contemporanea in diversi Paesi europei.

Ecco dove si terrà l’Abarth Day 2016

L’Abarth Day 2016 si terrà, sabato 29 ottobre) in ben 4 diversi autodromi: “Tazio Nuvolari” di Cervesina (Pavia) per l’Italia, Silverstone (Gran Bretagna), Navarra (Spagna) e Nurburgring (Germania). Si tratta di luoghi che non sono stati scelti a caso i circuiti di Silverstone e Nurburgring non hanno bisogno di alcuna presentazione essendo piste che hanno fatto la storia dell’automobilismo. L’autodromo spagnolo di Navarra invece simboleggia la novità, trattandosi di un circuito la cui costruzione è avvenuta molto di recente. Questa pista è stata realizzata nel giugno del 2010.  Infine l’altra novità è rappresentata dal Tazio Nuvolari che si trova in Italia, in provincia di Pavia a metà strada tra  Monza, la Torino di Carlo Abarth e l‘Emilia che da sempre viene definita come la zona in cui la competizione è nata.

Ecco chi può partecipare al mega raduno

In tanti si domandano cosa ci voglia e chi possa partecipare a questi eventi. In realtà un solo requisito è preteso dagli organizzatori: l’amore verso tutto quello che riguarda la casa automobilistica dello Scorpione. Dunque è sufficiente possedere un qualsiasi modello di quelli realizzati da Abarth dal 1949 ad oggi. Dunque in questa occasione si potranno ammirare vetture molto rare e di valore storico come le Abarth Cisitalia che furono guidate in gara dalla “Squadra Carlo Abarth”, sino alle più comuni Abarth che possono essere tranquillamente avvistate in strada. Questo senza dimenticare ovviamente le ultime novità proposte sul mercato dal brand di Fiat Chrysler come ad esempio Abarth 595 e Abarth 124 Spider, le quali saranno a disposizione anche per i test drive.

Abarth Day 2016 prevede la suddivisione dei 4 circuiti protagonisti in 3 aree. La prima per la produzione moderna, la seconda per i modelli storici e la terza per i club affiliati alla community “The Scorpionship”, che ad oggi annovera circa 50.000 appassionati di Abarth, e acui tra l’altro ci si iscrive in maniera totalmente gratuita. Al Mega Raduno presente anche Mopar, la Divisione aftermarket di Chrysler e Dodge. Il “Mopar Store” offrirà a tutti i partecipanti la possibilità di acquistare prodotti e accessori ufficiali Abarth, ma anche capi di abbigliamento che saranno mostrati e venduti in edizioni limitata e celebrativa, per ricordare l’evento.

Fiat 500X abarth
Abarth

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: anche Mercedes-AMG GT R cerca il record al ‘Ring’

Abarth Day 2016” ha previsto anche la presenza di un’area entertainment, nella quale coloro che parteciperanno al raduno potranno utilizzare simulatori di guida, sfidarsi con le Abarth radiocomandate e, configurare la nuova Abarth 124 spider, così come previsto in base agli allestimenti e agli optional offerti dalla gamma dello Scorpione per il nuovo veicolo che da alcune settimane è ordinabile in concessionaria con prezzi che partono da 40 mila euro.