Fiat: nuovo veicolo anfibio da combattimento dei Marines targato Iveco?

di -
Fiat Iveco
Fiat: la controllata Iveco produrrà un nuovo mezzo anfibio per l'esercito americano.

Iveco, controllata di CNH Industrial by Fiat Chrysler Automobiles sarà la produttrice di un nuovo veicolo anfibio da combattimento per i Marines. Questo veicolo corazzato ad otto ruote è stato progettato per trasportare marines da nave a terra e quindi proteggere questi mentre si muovono verso l’interno. Se scelto, sostituirà il vecchio AAV7, che ormai ha fatto il suo tempo. Il Corpo dei Marines degli Stati Uniti attualmente fa molto affidamento sul celebre veicolo d’assalto AAV7,  un mezzo anfibio per portare i soldati dalle navi alla spiaggia e viceversa. Purtroppo, il AAV7, nonostante sia stato costantemente aggiornato nel corso degli anni, non sembra più in grado di sopravvivere in un moderno terreno di battaglia. Il crescente utilizzo di ordigni esplosivi (IED) e armi anti-armatura leggera ha reso il veicolo rivestito in alluminio ormai un mezzo obsoleto.

Il veicolo progettato da Iveco controllata di Fiat potrebbe interessare i Marines

I Marines dunque stanno iniziando a guardare ad un sostituto per questo veicolo. L’Expeditionary Fighting Vehicle (EFV), che è un veicolo pesantemente armato e corazzato, pensato appositamente per il combattimento che trasportava 17 marines e ha utilizzato una combinazione di getti d’acqua e un piano arco estensibile per raggiungere velocità fino a 28,6 miglia orarie. Alcuni problemi nell’ingegneria del veicolo e l’aumento dei costi alla fine hanno condannato questo mezzo che a partire dal 2012 non viene più ordinato. Adesso potrebbe essere un nuovo modello di BAE Systems a sostituirlo. Si tratta di un mezzo anfibio che originariamente è stato progettato da Iveco controllata da Fiat, ma che adesso è stato ultimato da BAE System.
Fiat
Un veicolo progettato da Fiat Iveco sostituirà il vecchio AAV7 dei Marines?

Leggi anche: Fiat Professional: protagonista assoluta al Salone di Hannover 2016

E’ la sua capacità anfibia a fare la differenza

Si tratta di un bestione a otto ruote che pesa circa 34 tonnellate, può ospitare un equipaggio di tre persone, e può trasportare sino a tredici Marines. Questo mezzo è capace di raggiungere la velocità di 65 miglia orarie su strade asfaltate e può percorre anche 250 miglia. Ma è la capacità anfibia quella che fa la differenza in questo veicolo originariamente progettato da Iveco by Fiat.  Se da questo punto di vista ormai i vecchi AAV7 sono da considerare obsoleti,  la creazione anfibia di BAE rappresenta attualmente una delle opzioni migliori che il mercato offra. Vedremo dunque se davvero alla fine i Marines sceglieranno questo mezzo, che negli Usa scherzosamente paragonano alla Fiat 124 Spider, viste le origini italiane che si porta dietro.