Ferrari, premio in busta paga da 4.000 euro ai dipendenti

Ferrari busta paga dipendenti 4.000 euro

I dipendenti Ferrari possono sorridere e non poco, vista la decisione presa dalla casa del Cavallino di offrire a tutti i suoi dipendenti un bonus in busta paga da 4.000 euro. Il motivo della mossa è legato agli ottimi risultati raggiunti da Ferrari nel 2013, di gran lunga superiori alle aspettative fissate ad inizio anno e in grado di testimoniare uno sviluppo notevole della Rossa di Maranello.

Il prestigio del marchio Ferrari non è certo una novità, così come le cifre inevitabilmente elevate dello stipendio dei dipendenti che lavorano per l’azienda di Maranello. Nel 2013, però, alla busta paga standard dei dipendenti Ferrari ha voluto aggiungere qualcosa in più, ripagando i frutti del lavoro con 4.000 euro aggiuntivi.

4.000 euro in più ai dipendenti Ferrari, perché?

Il motivo dell’aumento in busta paga è dovuto alla crescita esponenziale che ha avuto Ferrari, nel suo fatturato, nell’arco del 2013. La cifra complessiva del fatturato è salita del 5%, con gli utili a +8,3%. Questi dati hanno portato Ferrari ad un aumento, per l’esattezza, di 4.096 euro a ciascun dipendente dell’azienda.

Dopo l’aumento registrato nel 2013, Ferrari vuole ripetersi anche nel 2014 con nuove strategie di mercato in grado di smuovere le vendite. Gli ultimi rumors parlano della volontà, da parte dei manager della Rossa, di diminuire sensibilmente la produzione di vetture, con l’obiettivo di far crescere il valore del marchio e delle auto usate.