Alfa Romeo Giulia

, ,

Alfa Romeo Giulia: ad agosto nella top 50 delle auto più vendute in Italia

Alfa Romeo Giulia compie un altro passo avanti verso il successo commerciale. La celebre berlina di segmento ‘D’ del Biscione, così come si evince dai dati della UNRAE si piazza nella top 50 dei veicoli più venduti in Italia per quanto riguarda lo scorso mese di agosto. Con 435 unità vendute Alfa Romeo Giulia si piazza esattamente alla posizione numero 47 davanti a Citroen C1 e subito dietro a Suzuki Vitara. Si tratta di un ottimo risultato se si considera che le berline di segmento ‘D’ in Italia non rappresentano certamente una delle categorie di auto più in voga nel nostro paese attualmente. Gli italiani infatti sembrano preferire altre auto come ad esempio berline compatte, Suv, Crossover e utilitarie. 

Alfa Romeo Giulia supera le rivali tedesche di Bmw e Mercedes

In una classifica generale dominata ancora una volta da Fiat Panda, Alfa Romeo Giulia si difende molto bene. Basti pensare che il 47 esimo posto è stato raggiunto nonostante la sua categoria di appartenenza rappresenti solo il 13,4 per cento dell’intero mercato auto di agosto nel nostro paese. La Giulia è riuscita infatti a raggiungere la top 5 della sua categoria superando temibili rivali quali Bmw Serie 3 e Mercedes Classe C.  Nemmeno la Volkswagen Passat riesce a tenere il passo della Giulia, la berlina tedesca  ottiene infatti 382 immatricolazioni ad agosto. Tra l’altro in questa classifica vengono collocati anche i Suv di classe ‘D’ che sono ben 6 su 10 auto in classifica. Tolti i Suv Alfa Romeo Giulia è la seconda berlina più venduta dietro ad Audi A4, che ha immatricolato 727 unità ad agosto. 

Leggi anche: Alfa Romeo: Fiat Chrysler lancia il marchio ‘Cassino plant’

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia

Leggi anche: Ferrari: ecco la novità che vedremo al Salone auto di Parigi

A settembre arriva la conferma?

Adesso c’è grande curiosità di capire se queste posizioni saranno confermate anche per quello che riguarda il mese di settembre che ormai volge al termine. La verità sui numeri di Alfa Romeo Giulia la sapremo tra pochi giorni quando saranno comunicati i dati di questo mese, che certamente rappresenta un test ancora più veritiero di quelli che sono i reali valori in gioco, rispetto ad agosto che da sempre è un mese in cui si vendono poche automobili in Italia. Soprattutto c’è grande curiosità tra appassionati e addetti ai lavori di sapere se anche a settembre Alfa Romeo Giulia riuscirà a superare le rivali dirette di Bmw e Mercedes e ad avvicinarsi sempre di più alla Audi A4.

Per il 2017 obiettivo 100 mila esemplari

Ricordiamo anche che le vendite di settembre di Alfa Romeo Giulia dovrebbero anche beneficiare dell’arrivo sul mercato della versione con cambio automatico a 8 rapporti Zf. Si tratta di una variante di Giulia particolarmente attesa dai clienti e dunque è facile ipotizzare un’ulteriore impennata delle vendite per una berlina che nei progetti di Sergio Marchionne e soci dovrebbe presto collocarsi nelle vendite in cima alla propria categoria. Per il 2017 gli obiettivi di Alfa Romeo Giulia sono ancora più ambiziosi, si spera infatti che la berlina possa arrivare a vendere in tutto il mondo non meno di 100 mila esemplari. Vedremo dunque se tale ambizioso obiettivo potrà essere centrato. Molto dipenderà anche da come la Giulia sarà accolta in importanti mercati quali quello degli Stati Uniti e quello cinese.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: sparisce dal video di Fiat Chrysler la prima immagine

Lascia un commento

Loading…

Alfa Romeo: Fiat Chrysler lancia il marchio ‘Cassino plant’

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: gli scatti di James Lipman per Top Gear UK