Fiat Panda Cross 2017: arriva aggiornamento anche per questo modello

Fiat Panda Cross 2017
Fiat Panda Cross 2017

Fiat Panda Cross 2017 è il nuovo aggiornamento di questa versione speciale di Panda, che vedremo in anteprima al Salone dell’automobile di Parigi, a partire dal prossimo 1 ottobre 2016. Di questa vettura la prima cosa che noteremo quando sarà mostrata nella capitale transalpina saranno i due nuovi colori disponibili: Grigio Colosseo e Rosso Amore. Il nuovo aggiornamento per sommi capi riporta novità simili a quelle viste nel modello ordinario. In particolare per quello che riguarda Fiat Panda Cross 2017, noteremo come i maggiori cambiamenti riguardano i dettagli. Ad esempio in questo modello da adesso in poi troveremo di serie i nuovi cerchi in lega da 15 Pollici,  un nuovo rivestimento in pelle e finiture “silver” per il volante. 

Ecco le principali novità di Fiat Panda Cross 2017

Per quanto riguarda i cambiamenti dal punto di vista tecnologico della nuova Fiat Panda Cross 2017, notiamo subito la presenza del nuovo sistema di infotainment Uconnect, il quale sarà finalmente dotato del pratico supporto per il vostro telefonino, cosa di cui ormai non si può più fare a meno. L’applicazione  “Panda Uconnect“, da questo punto di vista rappresenta indubbiamente una delle novità più significative per quanto riguarda questo nuovo modello dal debutto ormai imminente. Grazie alla presenza del nuovo sistema in infotainment e anche della App dedicata, sarà possibile per mezzo di un semplice e solo tocco accedere alle applicazioni di navigazione satellitare oppure mediante app Find myCar  sarà possibile ricordare dove si è parcheggiato l’auto.

Leggi anche: Maserati: si sente l’effetto Levante in Europa, ad agosto crescita record

Fiat Panda Cross 2017
Fiat Panda Cross 2017

Leggi anche: Ferrari: ecco la novità che vedremo al Salone auto di Parigi

Abitacolo e gamma dei motori

Altra novità che questo nuovo modello denominato Fiat Panda Cross 2017 porterà è quella legata alle grafiche del quadro strumenti, che sono state modificate in maniera piuttosto evidente rispetto al modello precedente e rese più moderne ed eleganti. Nuovi tessuti, grafiche e colori sono stati predisposti per i sedili in questo nuovo modello di Panda, che rappresenta uno dei più amati in commercio attualmente. Per quanto riguarda invece le motorizzazioni rispetto al modello precedente tutto rimane uguale.  Abbiamo una gamma composta da soli motori Euro6:  1.2 litri da 69 CV, TwinAir bicilindrici da 0,9 litri da 85 e 90 CV e turbodiesel Multijet da 95CV. Presto sapremo come il mercato accoglierà questi cambiamenti e se le innovazioni di cui vi abbiamo parlato saranno gradite dai numerosi clienti della piccola utilitaria della principale casa automobilistica italiana.

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat e Jeep: ecco le novità che vedremo al Salone di Parigi

  • don vito

    Supporto per il telefono???….no touch screen??? Non capisco…dormano?

    • Federico Facchinetti

      confermo: NO touch screen, NO gemellaggio tra smartphone e infotainment, NO Android car o .. l’altro, scusate ma non mi ricordo come si chiama