Jeep Renegade accelera in Brasile: è una delle 10 auto più vendute

Jeep Renegade

Lanciato all’inizio dello scorso anno,  Jeep Renegade è già tra i 10 veicoli più venduti in Brasile. Per quanto riguarda il 2016, le vendite nell’importante paese sudamericano hanno raggiunto quasi  le 35.000 unità, questo numero rappresenta un aumento del 135%. La casa automobilistica americana di Fiat Chrysler Automobiles è al 9 ° posto come numero di vendite in quel paese con il 3,22% del mercato.  Si tratta di un netto miglioramento rispetto all’anno precedente in cui Jeep non era in classifica.

Ecco i motivi del successo di Jeep Renegade in Brasile

Secondo gli esperti consultati dal sito Exame.com, la vettura è riuscita ad avere questo successo in Brasile perché è arrivata sul mercato al momento giusto, ed inoltre è stata lanciata nel modo giusto. Tra i fattori che hanno maggiormente contribuito a questo risultato vi è stata la ricerca di Fiat Chrysler, proprietario  del marchio Jeep, di colpire il pubblico brasiliano con una campagna marketing aggressiva. Nello stesso tempo ha influito anche la rapida crescita a cui è stata sottoposta la rete dei concessionari Jeep in Brasile.

I brasiliani hanno ben accolto il nuovo Suv di Fiat Chrysler

Il SUV di Fiat Chrysler è stato subito ben accolto sul mercato dai brasiliani che hanno subito amato questo modello,  cosa che comunque sta avvenendo un po’ in tutto il mondo. Jeep Renegade infatti risulta essere insieme a Jeep Cherokee una delle vetture più vendute dal brand americano di FCA nel mondo. Inoltre sull’ottimo risultato ha influito anche il fatto che in Brasile crescono le vendite di Suv. Basti pensare che se nel 2014, le vendite totali di SUV hanno rappresentato il 10% del mercato, lo scorso anno, la percentuale è passata dal 14%  e quest’anno è già vicino al 18%, cosi come rivelato da Rogério Villaca, direttore di Jeep per l’America Latina.

Leggi anche: Jeep, Lancia e Chrysler: richiamo per 1,9 milioni di automobili

jeep renegade
jeep renegade: bene le vendite in Brasile ad un anno dal suo arrivo sul mercato.

Jeep Renegade viene prodotto a Goiana insieme a Fiat Toro

Dopo aver deciso che il prodotto sarebbe stato fatto in Brasile, Fiat ha annunciato nel 2014 che avrebbe costruito una fabbrica completamente nuova a Goiana, nello stato del Pernambuco. Più di 7 miliardi di dollari investimenti sono stati spesi in questa fabbrica da Fiat Chrysler Automobile, l’impianto ha iniziato la produzione nel febbraio dello scorso anno. Si tratta di uno degli stabilimenti di auto più moderni al mondo, dove viene prodotto anche il Pick Up Fiat Toro. L’elevato investimento nell’impianto è stato anche un grande rischio per la casa automobilistica, dal momento che  non vi erano margini per commettere errori. “Un impianto di queste dimensioni non può essere realizzato per poi avere una bassa produzione.

Nonostante la crisi del settore le vendite vanno bene per Jeep

Così  i dirigenti di FCA hanno studiato la giusta linea di prodotti da produrre” ha dichiarato Fernando Calmon, un giornalista specializzato nel settore automotive. Il rischio è diventato ancora più grande con la crisi del settore automobilistico, che non era nei piani della casa automobilistica all’inizio della costruzione di  questo impianto. “Le vendite sono molto buone per lo scenario attuale. Ma a causa della crisi del settore, per il ritorno sugli investimenti  ci vorranno due anni in più di quanto era stato previsto,” ha dichiarato Raphael Galante, consulente di oikonomia Automotive Consulting.

Leggi anche: Jeep Wrangler 2018: avrà cofano e porte in alluminio