Jeep Grand Cherokee SRT vs Silence Twister aircraft.

, ,

Jeep Grand Cherokee SRT: più veloce di un aereo, giro di pista record

Nel corso della storia recente in tanti si sono chiesti se sia più veloce l’aereo o l’automobile nel giro di pista. A differenza di quello che si può immaginare non sempre gli esperti sono stati in grado di dare una risposta univoca a questo grande interrogativo. Il primo tentativo di scoprire l’arcano lo si deve al compianto Villeneuve, il quale nel lontano 1981 ha provato a sfidare un velivolo con la sua Ferrari 126 CK. Anche Michael Schumacher ha cercato di trovare una risposta a questo quesito nel 2003 sfidando con la sua auto l’Eurofighter. Nel 2016 è toccato alla Jeep Grand Cherokee SRT  sfidare e sconfiggere nel giro di pista  un aereo acrobatico. L’evento in cui ancora una volta un’automobile ha sfidato un aereo si è svolto nel Lincolnshire.

Jeep Grand Cherokee SRT ha vinto la sfida del Blyton Park

Il circuito in cui è stato effettuato il giro di pista è il celebre Blyton Park.  Questo autodromo misura esattamente 2.880 metri. La sfida concerneva 8 curve per la Jeep Grand Cherokee SRT, e 5 piloni alti 7 metri da circumnavigare per l’aeroplano. Alla fine della sfida a sorpresa ha vinto Jeep Grand Cherokee SRT, grazie ad una partenza molto più veloce rispetto a quella dell’aereo acrobatico. Infatti se al Silence SA1100 ci sono voluti ben 12 secondi per accelerare da 0 a 100, alla Jeep ne sono bastati 5.

Leggi anche: Jeep Compass 2017: sarà fusione tra Renegade e Cherokee? a breve la verità

 

Jeep Grand Cherokee SRT
Jeep Grand Cherokee SRT

Questo nonostante il Silence SA1100 Twister sia molto più leggero rispetto alla Jeep. I suoi valori di accelerazione dati da un motore con potenza di 110 cavalli, sono impressionanti solo in aria, dove l’aereo può andare da zero a 100 in circa quattro secondi, Successivamente l’aereo ha recuperato terreno, ma il vantaggio iniziale del Suv era tale da rendere impossibile un recupero completo.

 

Leggi anche: Jeep Wrangler 2018: le ultime novità sulla nuova generazione

 

Lascia un commento

Loading…

Maserati

Maserati: si sente l’effetto Levante in Europa, ad agosto crescita record

Alfa Romeo

Alfa Romeo: nuove conferme ai piani industriali, l’Alfetta si farà