Fiat Chrysler Automobiles: ad agosto doppia il mercato europeo

di -

Fiat Chrysler Automobiles è sempre più protagonista nel mondo dei motori. Grazie ai nuovi modelli che hanno arricchito la gamma dei brand che fanno parte del gruppo italo americano del Ceo Sergio Marchionne, in Europa continuano a crescere le immatricolazioni di veicoli. Il mese di agosto, secondo i  dati provienienti da Acea, l’Associazione dei costruttori europei, è stato particolarmente positivo per FCA per quello che riguarda il continente europeo. Basti pensare che il gruppo del presidente John Elkann è cresciuto a velocità doppia rispetto a quanto accaduto al mercato  auto nel suo insieme.

Fiat Chrysler Automobiles cresce bene in Europa

Grazie ad un totale di 47.925 vetture immatricolate ad agosto, Fiat Chrysler Automobiles cresce del 20,4% rispetto allo stesso periodo del 2015.Il risultato di Fiat Chrysler Automobiles, come detto, è ancora più lusinghiero se si pensa che il mercato nel suo complesso è cresciuto del 9,5%, questo significa che Fca cresce a velocità doppia rispetto alla media. Questo risultato fa si che  la quota di mercato del gruppo diretto dall’amministratore delegato Sergio Marchionne in Europa salga al 5,6%.  I mercati dove l’azienda automobilistica italo americana è cresciuta di più sono Italia, Spagna, Germania, Francia e Regno Unito. Fiat Chrysler doppia il mercato anche se si prendono in considerazione i dati dei primi 8 mesi del 2016.

Leggi anche: Fiat 124 Spider e Mazda MX-5 Miata: le vendite negli Usa vanno bene

Fiat Chrysler Automobiles
Fiat Chrysler Automobiles

Nei primi 8 mesi dell’anno per FCA +15,5% in Europa

Infatti in un mercato che nel suo complesso cresce del 7,8%, Fiat Chrysler Automobiles cresce del 15,5%.  Sempre nello stesso periodo la quota di mercato di FCA in Europa passa da 6,3% a 6,7% dello stesso periodo del 2015. Tornando al mese di agosto le immatricolazioni di vetture Fiat sono cresciute del 21,1%, quelle di Jeep del 29,7%. Un risultato assai positivo giunge anche dalla gloriosa casa automobilistica del Biscione, infatti Alfa Romeo cresce del 17,3%. Benissimo anche Dodge e Maserati, con quest’ultima che fa segnare uno spettacolare 154,7%.

Unica nota stonata è rappresentata dal -11,1% raccolto sempre ad agosto da  Lancia/Chrysler.  Andando invece a valutare i primi 8 mesi del 2016, i risultati per i brand di FCA sono tutti molto positivi. Infatti Fiat cresce del 16%, Jeep del 22,2%, Lancia/Chrysler dell’8,7%, Alfa Romeo del 7,9% e Dodge e Maserati del 6,8%. Insomma si tratta di risultati molto lusinghieri che fanno ben sperare per il futuro prossimo del gruppo che prevede molte novità soprattutto in casa di Alfa Romeo.

Leggi anche: Fiat Tipo e 500X dominano le vendite ad agosto nel nostro paese