Jeep Cherokee: un nuovo richiamo coinvolge un gran numero di veicoli

Jeep ha richiamato l’attuale generazione di Jeep Cherokee per la seconda volta quest’anno e la sesta volta dalla sua uscita in Australia, avvenuta nel giugno 2014. Questa volta la causa del richiamo sarebbe il fissaggio di un cablaggio potenzialmente difettoso che potrebbe lasciare il veicolo in stallo.”Il cablaggio del cambio potrebbe essere stato costruito con il terminale del filo con insufficiente crimpatura, causando alcuni problemi al filo ad alta resistenza elettrica nel circuito del cambio, ha detto Fiat Chrysler Automobiles (FCA) Australia, con un comunicato che ha accompagnato il richiamo di sicurezza di ieri.”Un circuito ad alta resistenza in questo cablaggio farà sì che il sistema diagnostico di bordo possa impostare un codice DTC.”

La perdita di forza motrice può causare un crash senza preavviso causare lesioni per gli occupanti del veicolo o di altri. “FCA Australia dice che informerà i proprietari dei veicoli Jeep Cherokee interessati, che possono portare il loro veicolo ad un centro di assistenza Chrysler Jeep Dodge per la riparazione a costo zero. “Il concessionario  deve ispezionare il cablaggio del cambio e determinare se la riparazione  è necessario per questo richiamo. Se i consumatori hanno dei dubbi si può chiamare FCA Australia al numero 1300 133 079. ” L’ultimo richiamo per Jeep Cherokee, è il 16 ° che coinvolge un modello del gruppo Fiat Chrysler Automobiles in Australia quest’anno, questo richiamo coinvolge 7201 veicoli, il che significa la maggior parte.

Leggi anche: Jeep Renegade: la promozione di settembre 2016 per il Suv di Fiat Chrysler

2014-jeep-cherokee

Ricordiamo anche che le vendite di Jeep Cherokee sono crollate in Australia del 75 per cento finora quest’anno, a seguito di un calo del 52 per cento nelle vendite nel mese di agosto, con solo 1273 ha vendute in tutto l’anno contro le  5113 durante lo stesso periodo dello scorso anno. Questo è dovuto ai grandi ribassi di vendite  che da inizio anno hanno caratterizzato Compass (-58%), Patriot (-50%), Wrangler (-40%) e Grand Cherokee (-44%). Insomma un calo pesante per Jeep in Australia, uno dei pochi paesi dove la casa automobilistica americana di Fiat Chrysler Automobiles appare in contro tendenza.

Leggi anche: Garage Customs Italia: firma Jeep Cherokee, Renegade e Grand Cherokee

  • beppedelp

    Mah, tutto questo per un semplice cavo che potrebbe staccarsi più facilmente. Si vede che FCA sono molto onesti per avviare un richiamo solo per questo!