Alfa Romeo Ammiraglia

, ,

Alfa Romeo: le modifiche ai piani secondo Autonews, niente Alfetta?

Nelle scorse ore ha fatto molto scalpore sul web un articolo pubblicato da Autonews.com che parla di modifica ai piani di rilancio di Alfa Romeo, soprattutto per quello che concerne l’arrivo sul mercato dei nuovi modelli. L’articolo in questione passa in rassegna tutte le future vetture del Biscione, partendo da Alfa Romeo 4 C. Di questa vettura viene scritto che nessuna novità è prevista almeno sino al 2019. Una possibile versione GTA sarebbe ancora in esame tra i dirigenti del brand italiano. Per quanto riguarda invece Alfa Romeo Giulia, viene confermato che in autunno questo veicolo arriverà negli Usa e nel 2017 potrebbe arrivare sul mercato un nuovo motore turbo benzina.

Per quanto riguarda invece Alfa Romeo Stelvio, viene confermato che il suo debutto avverrà in novembre al Los Angeles Auto Show, giorno 15, mentre le vendite partiranno da Febbraio, cosi come anticipato anche dal Corriere della Sera. Questo modello verrà prodotto a Cassino e condividerà stile, piattaforma e motori della berlina Giulia. La notizia più clamorosa che viene riportata da questo sito, solitamente molto autorevole, è che in casa del Biscione potrebbe esserci un ripensamento per quanto riguarda l’Ammiraglia. Di questo veicolo si è parlato molto negli scorsi mesi, si è detto che si sarebbe potuto chiamare ‘Alfetta’, ma a quanto pare il progetto è rinviato.

Ci sarebbero problemi anche per la Roadster annunciata entro il 2020. Questo modello potrebbe essere rinviato a causa della crisi del settore sui mercati internazionali. Invece è molto probabile l’arrivo sul mercato di una versione di Alfa Romeo Giulia Coupè per sfidare auto del calibro di BMW Serie 4 Coupé e la Audi A5. Confermato invece l’arrivo entro il 2020 di un suv dalle grandi dimensioni, pensato per fare bene in mercati importanti quali Cina e Usa e che dovrebbe sfidare vetture del calibro di Audi Q7 e BMW X5.

Leggi anche: Alfa Romeo Alfetta: nuove ipotesi di design per la futura ammiraglia

Alfa Romeo Giulietta
Alfa Romeo Giulietta: un nuovo render prova ad immaginare come sarà la nuova generazione di questo celebre veicolo del Biscione.

 

Infine per quanto riguarda la nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta, sempre secondo Autonews.com, Alfa Romeo starebbe ancora valutando se basare l’erede di Giulietta su una piattaforma Giorgio accorciata  o sulla piattaforma compatta attuale. Insomma secondo il celebre sito specializzato in motori, le cose in ballo per il futuro del brand automobilistico originario di Arese sarebbero davvero tante. Vedremo dunque se nel futuro del Biscione queste novità troveranno conferma ufficiale.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulietta nuova generazione: Il render

 

Lascia un commento

Loading…