Fiat Chrysler: problemi al cambio automatico, richiamo per 505 mila auto

di -
Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Arrivano ancora problemi dagli Usa per il gruppo diretto dall’amministratore delegato Sergio Marchionne. Sei mesi dopo che il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha richiamato 811,586 veicoli dotati di una leva del cambio difettosa, che secondo alcuni avrebbe provocato un morto, 68 feriti e centinaia di incidenti, la casa automobilistica ha emesso un richiamo simile per 505.000 veicoli che sono dotati di un’altra versione della leva del cambio automatico. Fiat Chrysler sta richiamando una varietà di veicoli che includono un cambio automatico a nove marce realizzato dal produttore di trasmissioni tedesca ZF, dopo aver ricevuto centinaia di lamentele dai proprietari, in seguito al fatto che il cambio passa inaspettatamente in folle. Secondo un avviso pubblicato dalla National Highway Traffic Safety Administration, le insufficienti crimpature nel cablaggio di trasmissione si pensa siano la causa del problema.

Fiat Chrysler nuovi problemi per il cambio automatico a 9 marce di ZF

I veicoli equipaggiati con il cambio automatico a 9 marce di Zf includono i modelli 2014 e 2015 di Jeep Cherokee e il modello Chrysler 200 del 2015, Jeep Renegade e RAM ProMaster. Il problema è stato identificato dal fornitore KE Electronik nel luglio 2014, dopo un singolo guasto durante i test di trasmissione. Verso la fine del 2015, Fiat Chrysler ha riferito di aver ricevuto un aumento del tasso di segnalazioni di problemi relativi al cambio in questione. Non è chiaro quanti proprietari di veicoli hanno avuto i problemi di cui riferisce la NHTSA, ma da una ricerca nel database delle denunce all’agenzia saltano fuori diversi racconti.

I racconti dei proprietari di veicoli Fiat Chrysler alla NHTSA

Ad esempio c’è il proprietario di una Jeep Cherokee del 2014, che racconta di come spesso nel suo passo carraio l’automobile va in folle da sola. Un altro proprietario sempre dello stesso modello racconta che il cambio della sua automobile si mette in folle a volte anche quando sta andando a velocità sostenuta. Il proprietario di una Chrysler 200 del 2015 dice alla NHTSA che durante la guida a circa 45 miglia orarie, la trasmissione si spostata in modo indipendente in folle. ZF e Fiat Chrysler dicono che una correzione per il problema includerà un aggiornamento del software. I concessionari sono invitati a non tentare di riparare il cablaggio stesso da sole.

  • il problema è di ZF non di FCA…

    • Des Troyer

      Esattamente. ZF fabbrica trasmissioni automatiche da una vita, e tutti questi malfunzionamenti lasciano perplessi… Non capisco perché FCA non monti il proprio Twin Clutch Transmission su tutte le vetture del gruppo.

    • lionking

      Sono d’accordo con te, ovvio che chi le monta sulle proprie auto sia coinvolto, ma in questo caso le colpe non sono della casa..

  • Alessandro

    ZF è tedesca.Sarebbe meglio non fidarsi….

  • Paolo Guidi

    Mi congratulo con tutti voi perché è emerso unaniimamente che il problema è di ZF e non di FCA hai capito Konz ? Non è difficile con un po’ di applicazione c’è la puoi fare anche tu !