Garage Customs Italia: firma Jeep Cherokee, Renegade e Grand Cherokee

Jeep Garage Customs Italia
Jeep By Garage Customs Italia

Al Montreux Jazz Festival quest’anno Jeep è protagonista assoluta. Il celebre marchio automobilistico americano che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles è da qualche stagione partner principale di questa manifestazione che quest’anno festeggia i 50 anni. Proprio per festeggiare questo importante anniversario che riguarda questa kermesse che nel suo settore è una delle più importanti a livello internazionale il marchio a stelle e strisce del gruppo comandato da Sergio Marchionne ha deciso di realizzare in collaborazione con Garage Customs Italia 3 versioni speciali di alcuni tra i suoi veicoli più famosi. Ci riferiamo ovviamente a Jeep Cherokee, Renegade e Grand Cherokee , che dunque hanno ricevuto un bel servizietto dalla nota società di design fondata dal rampollo della famiglia Agnelli Lapo Elkann. Lʼispirazione  alla compagnia messa su da Lapo Elkann è naturalmente pervenuta da quello che a tutti gli effetti può essere considerato come il mondo della musica, visto e considerato la tipologia di manifestazione che si è intesa in tal maniera omaggiare.

Jeep Cherokee Jazz, Jeep Renegade Vinyl e Jeep Grand Cherokee Score By Garage Customs Italia

Da questa folle operazione dunque sono state generate 3 vetture speciali, destinate a far parlare di se’ per la propria originalità che quando si parla di Garage Customs Italia non manca mai. Ci riferiamo a  Jeep Cherokee Jazz, Jeep Renegade Vinyl e Jeep Grand Cherokee Score.  Queste automobili, nell’idea di chi le ha generate rappresentano una sorta di omaggio a quelli che possono essere considerati come gli elementi fondamentali della musica: la chitarra, il vinile e lo spartito musicale. Si tratta ovviamente di automobili realizzate in un unico esemplare con personalizzazioni molto evidenti sia per quello che concerne gli interni sia per gli esterni. Jeep Cherokee Jazz come è facile immaginare è ispirata chiaramente alla chitarra.  Proprio per questo motivo tale veicolo è stato immaginato dai suoi autori con una pellicola pellicole che da lʼidea del legno, mentre l’abitacolo sfoggia rivestimenti dei sedili in pelle Foglizzo.  Questo veicolo presenta un propulsore 2.2 Multijet II a gasolio da 200 Cavalli, con cambio automatico a 9 marce.

Jeep
Jeep Cherokee Jazz by Garage Customs Italia s’ispira allo strumento musicale per antonomasia, la chitarra

Jeep Renegade Vinyl la dedica al vinile by Garage Customs Italia

Jeep Renegade Vinyl è invece in maniera piuttosto evidente dedicata al vinile e i microsolchi disegnati sulla carrozzeria lo mostrano in maniera piuttosto evidente. Questo veicolo si fregia di un rivestimento in pellicola con effetto 3D che è doppio. Inoltre la base di questo modello è la variante Trailhawk  dotata di motore 2.0 Multijet II da 170 Cavalli e cambio automatico a 9 marce. Infine è stata pure mostrata sempre al Montreux Jazz Festival anche la cosiddetta ‘Jeep Grand Cherokee Score’ la quale si caratterizza principalmente per la presenza di una particolarissima verniciatura ad effetto ottone lucido che è stata utilizzata per quanto riguarda  la parte superiore dell’automobile.  Jeep Grand Cherokee Score dispone di un propulsore di livello assoluto come è appunto il V6 3.0 Multijet II da 250 Cavalli, abbinato ad un cambio automatico a 8 velocità, che garantisce a questo modello prestazioni davvero altisonanti.