Fiat Chrysler Automobiles: 1000 nuovi posti di lavoro

di -

Il Gruppo Fiat Chrysler Automobiles in quest’ultimo anno ha di molto incrementato le proprie vendite un po’ in tutto il mondo. Non è un caso quindi che negli ultimi tempi nel nostro paese le assunzioni che sono state realizzate da Fiat Chrysler Automobiles sono state un bel pò, possiamo parlare di qualche migliaio di nuovi posti di lavoro creati grazie al successo di alcuni nuovi modelli lanciati sul mercato dal gruppo diretto dall’amministratore delegato Sergio Marchionne. Basti citare Jeep Renegade e Fiat 500X che hanno ridato lustro allo stabilimento FCA di Melfi.  Adesso arriva un altro importante annuncio da parte dell’azienda presieduta da John Elkann e cioè che presto vi saranno nuovi investimenti anche per quello che riguarda gli USA. Fiat Chrysler Automobiles dunque si prepara a incrementare la propria forza lavoro nel grande paese americano di circa ulteriori mille unità. Tra l’altro  la possibilità di andare a lavorare negli Stati Uniti per Fca è aperta anche agli italiani.

Un miliardo di investimenti in arrivo per Fiat Chrysler Automobiles Usa

Proprio al fronte di questi mille nuovi posti di lavoro e del lancio di alcuni nuovi veicoli dei propri brand sul mercato americano Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato ufficialmente che nei prossimi anni verranno stanziati circa 1 miliardo di euro di investimenti. Questo verrà effettuato con l’obiettivo di potenziare alcuni siti produttivi importanti presenti in Illinois e Ohio. Tali stabilimenti verranno riorganizzati e potenziati, in maniera da garantire la crescita della produzione di automobili considerate come fondamentali per l’ulteriore incremento delle vendite di Fca nel paese a Stelle e strisce. Ci riferiamo ovviamente a veicoli del calibro di Jeep Cherokee e Jeep Wrangler.

Mille nuovi posto di lavoro: 300 in Illinois e 700 in Ohio

Gli investimenti negli Usa da parte di Fiat Chrysler Automobiles come detto poc’anzi porteranno mille nuovi posti di lavoro. Questi saranno suddivisi in vari stabilimenti interessati da questi investimenti. Ad esempio 300 andranno in Illinois e 700 in Ohio. Nella prima fabbrica verrà prodotta la nuova Jeep Cherokee, nella seconda la nuova generazione di Jeep Wrangler. In particolare in Fiat Chrysler Automobiles per questi stabilimenti si cercano centinaia di Operai e figure tecniche, i quali dovranno dare il proprio contributo in tutte quelle che sono le attività che riguardano il cosiddetto processo di assemblaggio delle auto vetture.  Numerosi giovani anche senza esperienza potranno dunque diventare operai,  mentre per quanto concerne i cosiddetti profili tecnici ci sarà invece spazio solo ed esclusivamente per candidati con formazione tecnico-scientifica e Ingegneri.

Fiat Chrysler Automobiles FCA
Fiat Chrysler Automobiles FCA

Fiat Chrysler Automobiles produce e commercializza negli Stati Uniti vetture dei brand di Fiat, Fiat Professional, Alfa Romeo, Chrysler, Lancia, Jeep, Abarth, Dodge, Ram e Maserati. Fanno parte di questa multinazionale dell’automobilismo mondiale, che opera ormai in centinaia di paesi, anche aziende produttrici di componenti per automobili del claibro di Magneti Marelli, Teksid, Comau e Mopar. Nel sito internet del gruppo diretto da Sergio Marchionne e possibile consultare nella pagina delle assunzioni tutte le notizie concernenti i nuovi posti di lavoro ed inviare contestualmente il proprio curriculim vitae.