Alfa Romeo 4C Hokusai: Lapo Elkann colpisce ancora

Alfa Romeo 4C Hokusai
Alfa Romeo 4C Hokusai

Garage Italia Customs di Lapo Elkann colpisce ancora, questa volta l’automobile del Biscione che ha subito una vera trasformazione ad opera del noto brand del rampollo di casa Agnelli, è la super sportiva Alfa Romeo 4C.  Si tratta della medesima operazione che è stata già sviluppata con altri modelli negli scorsi mesi, trasformando in tela alcune carrozzerie di celebri auto.  Alfa Romeo 4C Hokusai può benissimo essere considerata infatti come una vera e propria opera d’arte. Questa vettura realizzata in un unico esemplare, vuole mettere in evidenza il grande amore dei giapponesi per il marchio della gloriosa casa automobilistica di Arese. Questo viene fatto dipingendo la carrozzeria della sportiva del Biscione con i colori de “La Grande Onda” del Maestro Katsushika Hokusai.

Alfa Romeo 4C Hokusai: ha il volante come l’elsa della Katana

Sull’Alfa Romeo 4C Hokusai  l’opera giapponese è stata posata a mano. L’onda, che caratterizza questa celebre opera, la possiamo vedere in tutto il suo splendore nella parte posteriore della fiancata di Alfa Romeo 4C Hokusai e anche sull’intera superficie del tetto. Questa è stata posta in maniera da seguire le linee e il design della super sportiva della gloriosa casa automobilistica del Biscione, finendo per formare un tutt’uno con le sue forme. Guardando con attenzione le immagini possiamo notare che Alfa Romeo 4C Hokusai dispone di cerchi azzurri che richiamano fortemente alla celebre tela che Lapo Elkann e soci hanno inteso omaggiare con questo modello realizzato in versione unica.

Per quanto concerne gli interni di questa vettura i tecnici e i designer di Garage Italia hanno deciso di utilizzare il cosiddetto i denim giapponese Kubaro e la pelle Foglizzo che richiama le squame della carpa. Anche quest’ultimo appare essere in maniera piuttosto evidente come un altro chiaro riferimento al Giappone, un ulteriore omaggio al celebre paese del Sol Levante. Infine dobbiamo anche segnalare che questa vettura presenta un volante che si ispira molto chiaramente al Tsukamaki, l’arte di rivestire l’elsa della mitica Katana.

Alfa Romeo 4C Hokusai
Alfa Romeo 4C Hokusai: l’ultima opera d’arte di Garage Customs Italia by Lapo Elkann

Questo esemplare unico verrà inserito in una mostra d’arte a Los Angeles

Ovviamente un tale capolavoro non poteva che finire in una mostra d’arte.  Infatti a partire dal prossimo 30 luglio  e fino al 10 settembre, questa vettura del Biscione modificata nell’estetica dall’azienda di Lapo Elkann assieme alla BMW i8 Futurism Edition  si mostreranno  all’interno della mostra “Piston Head II: Artists Engage The Automobile”. Questo evento che certamente richiamerà un gran numero di persone, soprattutto per quello che concerne l’alta società newyorkese si terrà presso la galleria Venus di Los Angeles, che appartiene ad un grandisismo amico del rampollo di casa Agnelli, ci riferiamo al noto collezionista Adam Lindemann.

Ricordiamo che in questo evento culturale di altissimo livello, accanto alla nuova Alfa Romeo 4C Hokusai i visitatori potranno anche ammirare alcune importantissime opere di artisti del calibro di César, Katherine Bernhardt, Matthew Day Jackson, Olivier Mosset e Richard Prince. Inoltre non potevano mancare a questa mostra che si svolgerà a Los Angeles nemmeno artisti del calibro di Sterling Ruby, Peter Shire, Keith Haring, Will Boone, Lawrence Weiner, e Jonas Wood. Insomma una nuova interessante iniziativa ad opera di Garage Customs Italia di Lapo Elkann che continua con la sua attività volta a far parlare delle sue creazioni un po’ in tutto il mondo.
  • La trans version allora

  • È proprio una merda..la dimostrazione di come si possa rovinare anche qualcosa di perfetto

  • ILKönz

    il Maestro Hokusai si sarà rivoltato nella tomba chissà quante volte… ma in mare perchè non ci buttano Lapo, una buona volta? magar legato mani e piedi e con un bel cappottino di cemento?