Fiat Chrysler: in Europa a giugno vendite sopra la media

di -
Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: nuovi investimenti negli Usa per Mopar

Arrivano buone notizie dal mercato europeo per quello che concerne il mese di giugno in Europa per Fiat Chrysler Automobiles. Infatti il gruppo diretto dall’amministratore delegato Sergio Marchionne e presieduto da John Elkann crescere ancora più della media di mercato. Partendo da Lancia – Chrysler, notiamo come nel mese di giugno da poco concluso  sono state vendute quasi 5.800 unità. Questo risultato comporta una quota di mercato dello 0,4% un risultato che conferma la quota di mercato precedente. Andando a considerare l’intero  primo semestre del 2016 sono state esattamente 40.250 le automobili targate Lancia ad essere state vendute nel continente europeo, questo dato comporta una crescita del 12% rispetto a giugno 2015. La quota di mercato è pari al 0,5 per cento. Sempre a proposito di Lancia notiamo come nei primi 6 mesi di questo di questo anno le immatricilazioni della Ypsilon sono cresciute del 17,7%.

Fiat Chrysler: le vendite di Alfa Romeo in Europa nel mese di giugno

Per quanto riguarda Alfa Romeo sono state circa 6.700 le automobili vendute in giugno, si tratta di un numero molto positivo per la gloriosa casa automobilistica del Biscione, basti pensare che questo significa un incremento pari al 22,4% rispetto a  giugno 2015, per una quota dello 0,4%.  I risultati migliori per il Biscione arrivano dall’Italia dove ottiene il 34,1% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, Spagna + 6,2% e Germania +80,8%.  Le Automobili targate Alfa Romeo che sono immatricolate  nei primi 6 mesi dell’anno sono state circa 33 mila,  +6,8%rispetto all’anno scorso.  Nel 2016 la crescita di Alfa Romeo ha riguardato tutti i principali mercati: Italia, Germania, Francia, Spagna e Regno Unito. Protagonista ancora una volta Alfa Romeo Giulietta che ha incrementato le immatricolazioni del 3,6 per cento rispetto al 2015, con oltre 24 mila unità vendute nel continente europeo.  Alfa Romeo Giulia dovrebbe garantire nei prossimi mesi un ulteriore crescita nelle immatricolazioni per il noto brand di Fiat Chrysler Automobiles.

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: crescita sopra la media in Europa nel mese di giugno 2016

Bene anche Jeep e Maserati

Molto bene anche il brand Jeep, che in giugno ha  venduto quasi 9.900 vetture con un  incremento delle immatricolazioni del 16,2%:  Questo giugno da poco concluso è stato per la casa americana il 32 esimo mese di crescita consecutiva. Le Jeep immatricolate nei primi sei mesi dell’anno sono state quasi 55.200, il 22,7 per cento in piu’ rispetto allo stesso periodo del 2015. Anche Jeep cresce bene in tutti i mercati più importanti. Continia il successo di vendite della Jeep Renegade che cresce de 46,6%. Infine molto bene anche Maserati, la celebre casa automobilistica del Tridente si mette in evidenza sul mercato con 695 vendite a giugno e 3.336 nei primi 6 mesi del 2016.