Fiat Mobi: in Brasile il nuovo crossover

Fiat Mobi
Fiat Mobi

Fiat Mobi è un veicolo che ha fatto molto discutere negli scorsi mesi gli appassionati della principale casa automobilistica italiana. Si tratta di un crossover di segmento A che è stato prodotto appositamente per il mercato sudamericano ed in particolare per quello brasiliano. L’azienda motoristica di Torino crede fortemente nell’espansione in Sud America, a dimostrazione di ciò le scelte compiute dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles, decisa a produrre in esclusiva per il territorio la nuova Fiat Mobi. Secondo Auto Segredos, Fiat Brasile si aspetta di vendere 6.000 unità al mese della loro nuova entry-level, a seguito del suo lancio nel mese di aprile. Il prezzo di questo veicolo è stato stabilito in $ 31.900 in Brasile, che equivale a circa 8 mila euro, il Mobi sostituisce la Fiat Uno Vivace, e trova come sua rivale principale Renault kwid.

Caratteristiche tecniche di Fiat Mobi

La Fiat Mobi è disponibile in sei finiture: Easy, Easy On, Like, Like On, Way and Way On. Il modello base dispone di accessori robusti come guardie paraurti, parafanghi svasati e mancorrenti sul tetto, mentre negli allestimenti Way e Way On  troviamo in più un set di cerchi in lega da 14 pollici. A quanto pare, il 35% della domanda è previsto per le varianti Mobi Way e way On. Per quanto riguarda gli optional, è disponibile anche con ABS + EBD, doppio airbag, fendinebbia, doppio tessuto di rivestimento, volante multifunzione, sistema audio,  ORVMs regolabili  elettricamente con indicatori di direzione, regolazioni in altezza per sedile di guida, i sensori di parcheggio posteriori e i tergicristalli. Sotto il cofano troviamo un motore 1.0 litri flex-fuel a quattro cilindri che produce 77 Cavalli (benzina) / 75 CV (etanolo) e 93 Nm (benzina) / 97 Nm (etanolo) di coppia. La potenza viene inviata alle ruote tramite un cambio manuale a 5 marce.

Fiat Mobi
Fiat Mobi: finalmente sul mercato in Brasile, obiettivo 6 mila unità al mese

Inizia la battaglia con Renault Kwid

Il nuovo modello Fiat Mobi finisce per occupare un posto nel difficile segmento A del mercato sudamericano. Questo veicolo è lungo appena 3,56 metri, mostra gli ingombri di un’utilitaria, ma il modello in questione  può essere considerato come crossover. Un segmento che tanto va forte attualmente e le cui potenzialità potrebbero non essere state ancora pienamente realizzate nel grande paese sudamericano. L’automobile sarà dunque chiamata ad un’impegnativa concorrenza da parte di Renault Kwid, che a quanto pare attualmente in Brasile pare già stia spopolato. Vedremo dunque come questo modello si comporterà, nel frattempo il suo sbarco sul mercato viene accompagnato da una serie di eventi in tutto il Brasile, con i quali la principale casa automobilistica italiana spera di attirare le attenzioni dei numerosi possibili acquirenti di questo veicolo presenti nel grande paese verde oro. 

 

  • SpadadiDamocle

    Mica male la Mobi.