Alfa Romeo Giulietta nuova generazione: Il render

Alfa Romeo Giulietta
Alfa Romeo Giulietta: un render prova ad immaginare come sarà la nuova generazione di questo celebre veicolo del Biscione.

Nei prossimi anni una delle maggiori novità attese dalla gamma del Biscione è la nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta. Questo veicolo nel 2016 ha subito un leggero restyling che si è reso necessario per rendere questo modello più in sintonia col nuovo corso del Biscione, iniziato con l’arrivo sul mercato della berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia. I fan del brand di Arese però pensano già al futuro prossimo, quando la nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta farà capolino dagli stabilimenti italiani del Biscione. Si tratta di una delle novità maggiormente attese dai tifosi della casa di Arese. Questo nuovo modello infatti sarà completamente diverso da quello attuale e ciò suscita la grande curiosità degli appassionati ma anche degli addetti ai lavori. 

Trazione posteriore sarà la caratteristica principale della nuova Alfa Romeo Giulietta

Questo modello infatti si caratterizzerà innanzi tutto per essere realizzato su di una versione accorciata della piattaforma modulare ‘Giorgio’ la stessa adottata per la berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia. Inoltre sarà una delle poche nella sua categoria a poter vantare la trazione posteriore. Si vocifera inoltre che questo veicolo possa essere previsto in due varianti diverse. La prima sarebbe la diretta erede del modello attualmente sul mercato, la seconda una sorta di versione accorciata della Giulia. Non sappiamo ancora con precisione quando questo modello arriverà, qualcuno ipotizza che la nuova generazione di Giulietta possa essere il terzo veicolo del nuovo corso del Biscione ad arrivare sul mercato dopo Giulia e Stelvio e potrebbe essere prodotta nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Pomigliano D’arco in Campania. ovviamente si tratta semplicemente di indiscrezioni, al momento infatti certezze non ve ne sono.

Ancora incertezza sulla data di arrivo

Proprio per questo motivo c’è anche chi pensa che in realtà per vedere la nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta, bisognerà aspettare qualche anno in più. Addirittura qualcuno dice che per dare il tempo all’attuale modello di portare avanti il proprio normale ciclo di vita, questo modello non arriverà prima del 2019. Certezze in merito si avranno solo nei prossimi mesi. Nel frattempo vi mostriamo un nuovo render pubblicato dal sito ‘Auto-moto.com’ che mostra come potrebbe essere questa nuova versione di Alfa Romeo Giulietta. Questa berlina compatta del Biscione sarà soprattutto rivale della Audi A3 , BMW Serie 1 e Mercedes Classe A , come detto in precedenza, sarà disponibile in versione hatchback 5 porte e berlina compatta 4 porte . Quest’ultimo dato, senza precedenti in questo segmento per Alfa, la dice lunga sulla volontà del marchio italiano di sfondare con questo veicolo a livello mondiale, anche in mercati come quello americano e cinese che sono particolarmente affezionati alle classiche 3 volumi.

Alfa Romeo Giulietta
Alfa Romeo Giulietta: un nuovo render prova ad immaginare come sarà la nuova generazione di questo celebre veicolo del Biscione.

Anche in questo caso versione Quadrifoglio con motore V6 2.9 turbo

Infatti la 5 porte  servirà soprattutto a sfondare  negli altrettanto importanti mercati dell’Europa occidentale. Anche questa nuova Giulietta dovrebbe, logicamente, beneficiare del marchio sportivo Quadrifoglio Verde. Questa versione potrebbe avere lo stesso V6 turbo 510 CV di Alfa Romeo Giulia ma in configurazione però meno potente. Se questo avverrà realmente allora questo modello farà concorrenza sul mercato ad automobili quali Mercedes A 45 AMG.  La gamma completa avrà, ovviamente, anche motori più convenzionali. Anche in questo importante segmento di mercato le ambizioni di Alfa Romeo sono molto elevate. Il prezzo di questo veicolo difficilmente scenderà nella sua versione base al di sotto dei 24 mila euro.  

  • Welcome back 147 😁

  • Lenny Hermans

  • Bellissima sembra proprio una 147 con linee moderne

  • Blackimp

    mah la 147 aveva poco spazio dentro e un muso che non mi piaceva per niente. il nuovo corso delle alfa secondo me non ha nulla da dover copiare o richiamare, è molto meglio, tanto che non avrei mai pensato di prendere un’alfa in vita mia – ho tutt’ora una leon 20 vt con meccanica della vecchia golf gti – ma dopo aver provato l’attuale Giulietta Super 1.4 150cv, sono sicuro che la mia prossima macchina sarà una Giulietta, soprattutto se monteranno un benzina sui 1.800-2000cc con 180-200 cv.

    • ILKönz

      Ma davvero preferisci quell’orrendo muso a tapiro della Giulietta attuale rispetto alla 147?

      • Blackimp

        non vorrei che qualcuno si offendesse ma per me era orribile anche allora: occhietti minuscoli e supporto per il ferro da stiro – troppo piccolo in proporzione al muso così lungo e bombato – davanti. La Giulietta è molto particolare perché ha un muso ben equilibrato con gruppi ottici a sviluppo verticale anziché orizzontale e ben più grandi, il triangolo adesso ha griglia a nido d’ape che è molto meglio e ha particolari troppo grandi o troppo piccoli. E’ una macchina unica perché è aggressiva nella parte posteriore e laterale e molto femminile – e questo è azzeccatissimo – nella parte frontale anche se ho notato che lo sviluppo verticale dei gruppi ottici lascia un po’ di spazio “vuoto” e un po’ di monotonia e hanno deciso di spezzarla inserendo una parte nera nella versione 2016 che secondo me è molto bella.

        • umberto

          La 147 non era male, certo non una delle Alfa più belle ma comunque un’auto valida, la 156 non mi ha mai entusiasmato, preferisco la 2 serie, logicamente entrambe in versione Gta erano spettacolari, ma più per il motore che per le linee….. Sulla 159 concordo in pieno con te, forse la più bella che è stata prodotta negli ultimi anni….. Purtroppo solo troppo pesante.

  • Io l’ho sempre detto che il desing della 147 insieme alle 156 e’ stato il più azzeccato di tutti i tempi.. Prima di andare dagli avversari silva ci ha lasciato ciò che non è mai più riuscito a riproporre.. Già di suoi la giulietta odierna ricorda tantissimo la 147 e si vede bene il tentativo di Fca di emularla.. Speriamo che esca prima.. Io comunque già sto progettando di rifarmi la mia con desing moderno.. Entro 4 anni vorrei riuscirci.. Miglior macchina mai posseduta.. E quel 1.9 Jtd-m.. Che spettacolo..

    • ILKönz

      La 156 è tuttora l’AlFiat più bella e originale, io la preferisco persino alla pur affascinante 159 del buon Giorgetto.
      Però anche la A5 di De Silva è una lezione di design che la concorrenza – anche tedesca – potrebbe soltanto imitare. Con la nuova generazione si è deciso di spostare l’attenzione più sull’aerodinamica che sullo stile puramente estetico, ma la ritengo comunque una degna evoluzione.

  • Se esce così io la prendo sicuramente…..

  • Bella

  • Magari fosse così!

  • Francesco Tarquinio

    impossibile che li montino il v6….al massimo avra’ il nuovo 2.0 tbi multiair 350 cv..

  • Però ragazzi io voglio le portiere posteriori come la 156/147/giulietta

  • Fa cagare!!!
    Di lato dietro sembra quasi una insulsa golf!!!

  • Uguale al 147

  • Forse mi sbaglio ma assomiglia piú ad una bmw serie 1

  • Elia Abarth Dindo Costa

  • SpadadiDamocle

    La Giulietta è appena stata aggiornata ed è bellissima. Questo render sembra troppo una Golf…

    • LoZio

      Piu` una seat 🙂

  • abe90ita

    Mi manca poco per raggiungere i 200.000 sul 147, questo sarebbe un bel regalo 🙂

    • gaetano il mio cognome

      si ma parliamo di motori italiani che fanno anche 400mila km

      • umberto

        Logico, sono mica motori stranieri….

  • paomirtillo88

    Sembra che il renderista si è divertito ad acorcciarla. Per me è già bella cosi, perché aggiornarla ancora?

  • ILKönz

    Se la giulia attuale è una serie 3 copia-incollata, questa invece sarà una serie 3 copia-incollata ma senza la coda, o per meglio dire una Serie 1.
    La brutta copia della copia?
    Ma che mi preoccupo a fare, tanto in FCA non li guardano nemmeno questi render amatoriali, e sicuramente tireranno fuori qualcosa di diverso, anche se probabilmente peggiore.

    • GT marvin

      Be ce sempre il demente (qui sopra) che rosica per queste nuove alfa .la giulia uguale al bmw forse non l’ hai neanche vista dal vero ! cretino commenta meno , minimo non hai i soldi neanche per una punto ! idiota! l’italia é piena di sapientoni con la lingua lunga che non sanno fare niente come il tipo qui sopra !solo capaci di dire ovvieta e misere considerazioni da poverini ..con la stelvio sono gia due le nuove alfa ! idiota scrivi meno l infazia prima o poi finira ‘!

    • Des Troyer

      Caro amico fanatico della Schwarz-Rot-Gold, il “maglioncino” resterà ancora per un po’ di tempo, fai pure pace col cervello.

    • fabio

      di alfa amico mio cosa ne sai tu?

  • Gino Alfa

    Non capisco perché queste convinzione che la Giulia sia un imitazione della serie 3, apparte il fatto che con quella configurazione tecnica la forma dev essere quella , inoltre allora dovremmo dire anche che la BMW ha copiato Audi o Mercedes perché hanno tutte la coda e gli stop allungati?!

  • remo bianchi

    molto bella ed aggressiva.Superiore al passato ma e’ solo un render.peccato