Fca: negli Usa giugno migliore dal 2005

di -
Fca vola negli Usa vendite +22%

FCA continua il suo momento favorevole nel mercato degli Stati Uniti. Ormai sono 6 anni di fila che le vendite del gruppo italo americano diretto dal numero uno Sergio Marchionne continuano a salire. Nel mese di giugno che si è concluso da poche ore FCA ha registrato un aumento delle vendite pari al 7% per un totale di 197.073 unità vendute. In poche parole quello che si è appena concluso è stato il miglior giugno degli ultimi 11 anni e cioè esattamente dal 2005. Il risultato è stato addirittura migliore di quanto gli analisti si attendevano, questi infatti avevano ipotizzato un rialzo attorno al 6% per il gruppo italo americano presieduto da John Elkann.

Ancora una volta bene le vendite di Pick Up e Suv made in FCA

Tra i modelli che hanno maggiormente contribuito al raggiungimento di questo risultato da parte di Fca sul mercato degli Usa ovviamente un ruolo fondamentale ancora una volta hanno avuto i Suv ei Pick Up che in questo mercato continuano ad andare per la maggiore.  Jeep Wrangler, Jeep Patriot, Jeep Compass e Jeep Renegade, sono alcune delle vetture che a giugno in Usa hanno infatti registrato vendite record, anche grazie ad un costo della benzina notevolmente ridotto rispetto al nostro paese. Ovviamente particolarmente soddisfatto Reid Bigland top manager di Fiat Chrysler negli Usa e nuovo amministratore delegato di Alfa Romeo e Maserati. Egli ha sottolineato che nonostante la crisi dei mercati azionari, gli americani hanno continuato a comprare automobili e questo ha dato la possibilità a Fca di stabilire un nuovo record di vendite. In questa maniera dunque si è giunti al miglior giugno dal 2005 per Fca negli Usa. 

fca
FCA miglior giugno nelle vendite dal 2005

Le vendite nel dettaglio di FCA

Entrando meglio nel dettaglio notiamo che le vendite di Chrysler sono calate del 20%, quelle di Dodge sono aumentate del 3% ,quelle di Jeep del +17% e quelle di Ram del +14%. Lo scorso mese di giugno  sono state vendute 2.544 fiat tra 500, 500L e 500X, il 19% in meno rispetto alle 3.137 dello stesso periodo dello scorso anno. Per quanto riguarda Alfa Romeo, a giugno sono state immatricolate anche 36 Alfa Romeo 4C questo comporta un incremento del +44% rispetto a quanto avvenuto nello stesso mese del 2015. A Piazza Affari,  il titolo Fiat in virtù di queste buone notizie ha accelerato al rialzo.

Molto bene anche in Italia, Spagna e Francia

Questi risultati tra l’altro sono simili a quanto avvenuto anche nel nostro paese, i cui dati sono stati comunicati alle 18. Questi vedono in rialzo in questo mese di giugno appena concluso un po’ tutti i brand principali di FCA, a cominciare da Alfa Romeo che finalmente ha mostrato i primi dati ufficiali nelle vendite di Alfa Romeo Giulia, che nel primo mese ha piazzato 800 unità, crescendo del 34% rispetto a quanto avvenuto 12 mesi prima. In Italia molto bene anche Jeep e Fiat, ancora una volt l’automobile più venduta risulta essere Fiat Panda. Molto bene i dati di Fca anche in Francia e Spagna. L’estate 2016 inizia dunque in maniera scoppiettante per il gruppo diretto dall’amministratore delegato Sergio Marchionne. Vedremo se la tendenza si consoliderà anche nel corso dei prossimi mesi, come si augurano i dirigenti dell’importante gruppo automobilistico.

  • Maurizio

    Le vendite sono il risultato della qualità e della visione dell’azienda. In USA si fidano di Jeep e di Chrysler, ma adesso è uguale per brand europei come Fiat e Alfa. Continuando in questa direzione può solo che migliorare ancora.