Torna anche questa domenica il tradizionale appuntamento di ClubAlfa.it con le migliori notizie dell’ultima settimana (lunedì 20 – domenica 26 giugno) relative al marchio Alfa Romeo ed ai vari brand che compongono il gruppo FCA. In questi primi giorni d’estate abbiamo registrato davvero un gran numero di news e, dopo le tante informazioni relative alla nuova Giulia, ci siamo finalmente trovati di fronte a tante indiscrezioni e rumors legati ai futuri modelli di casa Alfa Romeo che, a partire dall’autunno prossimo, con il debutto dell Stelvio, andranno ad ampliare e costruire la nuova gamma del mercato italiano.

Come sempre, vi ricordiamo che per poter consultare le news complete linkate di seguito è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo. Per tutte le prossime novità su Alfa Romeo e tutti i brand del gruppo FCA vi ricordiamo di seguirci anche su Facebook e su Twitter

Di seguito potete leggere il riassunto di quanto accaduto in questi ultimi sette giorni:

Alfa Romeo

Iniziamo il resoconto della settimana di casa Alfa Romeo con la futura berlina di segmento E destinata a diventare la nuova ammiraglia del marchio italiano. Stando a quanto emerso ad inizio settimana, infatti, la futura ammiraglia di Alfa Romeo dovrebbe essere pronta entro il 2018. Il progetto in questione presenterà diversi legati con l’attuale Alfa Romeo Giulia anche se ci saranno anche significative differenze. Nel nostro speciale d’approfondimento vi riportiamo quelli che potrebbero essere i motori che Alfa Romeo realizzerà per la sua futura ammiraglia di segmento E che, ricordiamo, sarà disponibile anche in una variante SUV.

Per quanto riguarda l’Alfa Romeo Giulia, invece, registriamo una notizia davvero positiva. La nuova berlina di casa Alfa Romeo ha, infatti, ottenuto le cinque stelle nel test di sicurezza Euro NCAP evidenziando risultati al top del mercato delle quattro ruote e caratterizzandosi, quindi, oltre che come una gemma dal marcato carattere sportivo anche come una vettura sicura sotto tutti i punti di vista. Nel frattempo, registriamo nuove foto spia di un prototipo della Giulia che mostra un misterioso alettone posteriore.

Alfa romeo giulia

In questa settimana, Alfa Romeo ha dato una decisa accelerata all’avvio delle vendite della sua Giulia in Europa. In questi giorni, infatti, segnaliamo il debutto della Giulia nel Regno Unito ed il primo spot TV della berlina per il mercato tedesco. Tra le novità di questi giorni per la segmento D di casa Alfa Romeo anche nuove indiscrezioni sulla Giulia Sportwagon, l’ipotetica variante wagon della berlina, ed un video sul particolare sistema frenante.

Il 24 giugno, giorno in cui Alfa Romeo ha compiuto 106 anni di storia, si è celebrato il primo compleanno della nuova Alfa Romeo Giulia che per arrivare effettivamente sul mercato ha impiegato quasi 11 mesi.

Passiamo ora al nuovo SUV Alfa Romeo Stelvio che, come noto, debutterà ufficialmente in autunno. In questa settimana, lo Stelvio fa parlare di sé con nuove foto spia e con nuove ipotesi stilistiche che provano ad anticiparne il design finale.

Fiat

Il marchio Fiat ha vissuto, al pari di Alfa Romeo, una settimana davvero densa di novità. Per prima cosa segnaliamo il debutto, ad inizio settimana, degli accessori Mopar per il pick-up Fiat Fullback, una delle recenti aggiunte alla gamma del marchio italiano. Da notare anche il debutto sul mercato del nuovo Fiat Qubo 2016.

Nuovi rumors ipotizzano un possibile spostamento della produzione del SUV Dodge Journey dal Messico all’Italia ed, in particolare, a Cassino. La nuova generazione del veicolo di Dodge dovrebbe essere basata su di una versione modificata della piattaforma Giorgio. Grazie a questo nuovo scenario, diventa sempre più probabile l’arrivo di una nuova generazione del Fiat Freemont prodotta completamente in Italia e destinata a diversi mercati europei.

Fiat Freemont

Nel frattempo, Sergio Marchionne, smentendo completamente i rumors degli ultimi mesi, boccia il progetto di una nuova generazione della Fiat Punto basata sulla stessa base della nuova famiglia Tipo. Difficilmente, a meno di sorprese, Fiat rientrerà nel prossimo futuro nel segmento B del mercato con una hatchback simile all’attuale Punto, sempre più vicina alla fine della produzione. Per i prossimi anni, dopo la scorpacciata di novità di questi ultimi due anni, Fiat potrebbe presentare poche novità per la sua gamma.

In settimana, da notare, anche l’arrivo di un interessante render dedicato ad un’ipotetica nuova generazione della Fiat Croma, una possibile nuova ammiraglia di segmento D del marchio Fiat basata sul progetto della Tipo. Anche questo progetto, inutile quasi sottolinearlo, difficilmente vedrà la luce. Nel corso della giornata di domani, a  Sarnico, debutterà la nuova Fiat 500 Riva, una nuova serie limitata della piccola city car del marchio italiano.

Da notare, questa settimana, anche la presentazione ufficiale della Fiat 555RR, esemplare unico svelato da Lapo Elkann e Renzo Rosso, fondatore del marchio Diesel, che rappresenta una delle ultime creazioni di Garage Italia Customs. 

Maserati

Uno dei progetti futuri più attesi di Maserati è, senza dubbio, la versione di serie della Maserati Alfieri, la concept car presentata dall’azienda più di due anni fa per celebrare i 100 anni del marchio. La nuova Alfieri dovrebbe essere prodotta a Modena dove, a fine 2016, Maserati interromperà la produzione della GranTurismo e della GranCabrio. Nel frattempo, per il suo futuro, la Maserati Quattroporte punta forte sull’Hi-Tech. 

Jeep

In questa settimana, Jeep fa parlare di sé con la nuova generazione della Jeep Compass che potrebbe essere svelata in via ufficiale nel corso di quest’estate. La nuova Compass dovrebbe entrare in produzione nel gennaio del prossimo anno con un avvio della commercializzazione programmato per il primo trimestre del 2017.

FCA

L’esito del referendum nel Regno Unito ha trasformato in realtà la temuta ipotesi del Brexit. Per FCA, in ogni caso, non dovrebbero esserci conseguenze di alcun tipo. 

Con questa notizia, termina il nostro  resoconto sulle news della settimana per Alfa Romeo ed i vari marchi di casa FCA. Continuate a seguirci anche per i prossimi sette giorni per restare sempre aggiornati su tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote in Italia. L’appuntamento con la nostra rubrica è fissato per il prossimo 3 di luglio.