Nuova Alfa Romeo MiTo: Primo porte aperte il 18 e 19 giugno

di -
Alfa Romeo MiTo

Dopo la presentazione ufficiale avvenuta al Salone dell’auto di Ginevra di marzo e l’apertura degli ordini del mese scorso, fa il suo debutto in concessionaria la Nuova Alfa Romeo MiTo, l’ultimo restyling della segmento B di casa Alfa Romeo che si avvia a vivere l’ultima parte della sua lunghissima carriera. Nel corso del prossimo week end di sabato e domenica 18 e 19 giugno si svolgerà, inoltre, il primo porte aperte con la nuova MiTo già disponibile all’acquisto in tutte le sue configurazioni.

Nata con l’obiettivo di rafforzare il family feeling con la nuova Alfa Romeo Giulia, la prima Alfa Romeo di nuova generazione, la nuova Alfa Romeo MiTo si presenta sul mercato in tre differenti varianti. All’allestimento base “MiTo” si affiancano le più accessoriate MiTo Super e MiTo Veloce. In listino troviamo, inoltre, ben 8 differenti colorazioni per la carrozzeria, tra cui spicca l’inedita tinta bianco pastello, e 8 cerchi in lega con tre nuovi design da 16, 17 e 18 pollici.

Alfa Romeo MiTo (2)

La versione base della nuova MiTo può contare su di una dotazione di serie già piuttosto ricca che include il climatizzatore manuale, ben 7 airbag, il selettore Alfa DNA con differenziale elettronico Q2 e DST, il sistema ESC con ASR e Hill Holder. La versione MiTo Super arricchisce la dotazione di serie con cerchi in lega da 16 pollici, calotte degli specchietti cromo satinate, cruise control, fendinebbia e sistema Uconnect con display touch da 5 pollici e nuovi sedili in tessuto grigio antracite ed ecopelle.

La versione top di gamma della nuova Alfa Romeo MiTo è rappresentata dall’allestimento Veloce, erede della versione Quadrifoglio Verde. La MiTo Veloce può contare su di un setup sportivo, un inedito paraurti posteriore e un doppio terminale di scarico. A completare la dotazione troviamo anche i cerchi in lega da 17 pollici, l’impianto frenante maggiorato firmato Brembo, un esclusivo badge sulla carrozzeria, volante sportivo in pelle tagliato con cuciture rosse e pedaliera più battitacco in alluminio. All’interno troviamo, di serie, anche i nuovi sedili sportivi rivestiti in tessuto e Alcantara, con cuciture rosse a contrasto e logo Alfa Romeo cucito sui poggiatesta.

Alfa Romeo MiTo (1)

Nuova Alfa Romeo MiTo: I motori

Sotto al cofano, la nuova Alfa Romeo MiTo si presenta con una gamma di propulsori decisamente ricca. La proposta entry level è rappresentata dal benzina da 1.4 litri in grado di erogare una potenza massima di 78 CV. In listino troviamo anche lo 0.9 TwinAir Turbo da 105 CV, il bifuel benzina/GP 1.4 Turbo da 120 CV ed un 1.4 MultiAir Turbo declinato nelle varianti da 140 e 170 CV (per entrambe è disponibile unicamente il cambio automatico TCT).

Una delle principali novità della nuova gamma MiTo è rappresentata dall’inedito motore diesel 1.3 MultiJet II da 95 CV che garantisce buone prestazioni, bassi consumi ed emissioni di CO2 contenute. Nel dettaglio, grazie al nuovo motore MultiJet, la MiTo può raggiungere una velocità massima di 180 km/h con un’accelerazione 0-100 km/h di 12.5 secondi.