Alfa Romeo Stelvio le ultime foto spia

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio

Le ultime foto spia del suv Alfa Romeo Stelvio le propone la pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 952’. Queste immagini sono fresche di giornata e mostrano il nuovo veicolo del Biscione in Italia. La località dove queste immagini sono state scattate dovrebbe essere Modena. Ricordiamo che questo veicolo sarà prodotto nello storico stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino. Questo dovrebbe avvenire già nel corso di questa annata, verso la conclusione del 2016. Sempre nello stabilimento di Cassino ricordiamo che attualmente viene prodotta anche la berlina Alfa Romeo Giulia. Con questa vettura lo Stelvio avrà molto in comune a cominciare dalla piattaforma modulare ‘Giorgio’. 

Alfa Romeo Stelvio nel 2017 lo sbarco sul mercato

Alfa Romeo Stelvio sarà il primo suv nella storia del glorioso brand automobilistico milanese, che punta al rilancio in grande stile nei prossimi anni grazie ad 8 nuovi veicoli che arriveranno nel mondo dei motori, tutte nel segmento premium del mercato. Alfa Romeo Stelvio condividerà con la Giulia anche lo stile e gran parte delle motorizzazioni. Il suo nome non è ancora ufficiale, questo è trapelato da alcune indiscrezioni emerse dopo l’ultima visita a Cassino del numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne. Lo sbarco sul mercato di Alfa Romeo Stelvio avverrà nel corso del 2017, molto facile che l’esordio avvenga nei primi 3 o 4 mesi del prossimo anno. La sua presentazione invece è confermato che vi sarà in autunno. Forse già ai primi di ottobre al Salone auto di Parigi o molto più probabilmente al Los Angeles Auto Show. 

Alfa Romeo Stelvio spy
Alfa Romeo Stelvio spy da Modena: fonte la pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 952’.

Un nome diverso da Quadrifoglio per la versione più sportiva?

Il primo modello di Alfa Romeo Stelvio che verrà presentato al grande pubblico è quello più sportivo. Questo si potrebbe chiamare Quadrifoglio, ma non è detto che sia questo il suo nome finale. Infatti è possibile che così come accaduto per Giulietta e MiTo verrà usato un nome diverso. Questa comunque sarà una vettura che stupirà molto gli appassionati di motori e che finirà per far esordire il Biscione in un segmento di mercato molto importante come quello dei Suv. Porsche Macan sarà il modello di riferimento nel segmento di mercato in cui lo Stelvio si andrà a collocare. Dopo di lui ricordiamo inoltre che arriveranno un Suv di Classe ‘C’ e uno di classe ‘E’ che si potrebbe chiamare Kamal. 

Il render di Damps Design

Infine segnaliamo che sul web anche DAMPS Design, una giovane designer italiana appassionata di Alfa Romeo, ha realizzato la sua versione dell’Alfa Romeo Stelvio. Una versione che si discosta da tutti i render che abbiamo visto finora con fari anteriori molto aggressivi, una fiancata muscolosa ma agile e sportiva. Vedremo dunque nelle prossime settimane quelle che saranno le ultime novità su questo nuovo veicolo destinato a lasciare la sua impronta nel mondo dei motori per quello che concerne i prossimi anni, che per il Biscione saranno decisivi.