Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: un suggerimento dal web

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: il suggerimento estetico di LP Design

Dal web arriva un’altra interessante proposta stilistica di LP Design che riguarda Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. Si tratta di un nuovo render, che mostra come potrebbe essere questo modello se venisse dotato di uno speciale kit estetico pensato appositamente per rendere questa vettura ancora più sportiva e aggressiva. Questo render, molto gradito dai fan alfisti sul web, pubblicato nella pagina Facebook di LP Design, si caratterizza per la presenza di particolari sfoghi laterali raccordatati con un splitter che è stato sapientemente rimodellato alla base del frontale della vettura. Inoltre il render in questione mostra anche la presenza di minigonne ricercate e più estese sulle fiancate e ancora cerchi scuri sportivi simili a quelli delle automobili da competizione, dotati di razze sdoppiate e fissati con bulloni verniciati di colore rosso.

Un render di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio che piace ai fan del Biscione

Questo render piace, in quanto mostra una personalità ancora più marcata rispetto al modello attualmente presente sul mercato e inoltre si caratterizza anche per una sportività che certamente valorizza ulteriormente l’immagine grintosa e seducente che Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio può comunque già vantare di suo. In questo render  alcuni mirati interventi nella parte bassa sono gli aspetti che emergono più evidenti dall’immagine proposta qui sotto. Vedremo se qualcuno nella casa automobilistica del Biscione terrà conto di questa proposta per il futuro prossimo di una vettura destinata a rimanere nella storia della casa di Arese, in virtù del fatto di essere l’antipasto del rilancio del noto brand di Fiat Chrysler Automobiles nel mondo dei motori dopo anni difficili.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: il suggerimento estetico di LP Design

Quadrifoglio il primo modello di Giulia che abbiamo conosciuto

Ricordiamo anche che Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è stato il primo modello a debuttare della nuova famiglia di Giulia. Questo infatti è stato presentato molti mesi prima dei modelli base. La sua presentazione è avvenuta lo scorso 24 giugno presso il museo del Biscione ‘La Macchina del Tempo’. Si è trattato di un vero e proprio evento mediatico in cui erano presenti i vertici del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles con in testa l’amministratore delegato Sergio Marchionne e il Presidente John Elkann. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sarà anche il primo modello ad arrivare, già nel corso di questa estate, nel mercato americano con i primi esemplari.

Nei prossimi giorni al Nurburgring si tenta il record

Non dimentichiamo infine che questo modello nei prossimi giorni tenterà di migliorare ulteriormente il giro di pista record del Nurburgring realizzato lo scorso mese di settembre. Il modello di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio che ci proverà sarà dotato di cambio automatico Zf8 e dovrebbe dunque garantire un miglioramento cospicuo. Si parla di cerca 10 secondi rispetto al tempo di 7’39” realizzato in settembre, che comunque ha migliorato il record della categoria. Anche perchè nel frattempo nella celebre pista tedesca sono stati rimossi alcuni limiti di velocità che erano in vigore sino allo scorso autunno. Vedremo dunque quelle che saranno le novità, che arriveranno dalla Germania.