Fiat, Alfa Romeo e Jeep: i dati di maggio in Spagna

di -
Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: nuovi investimenti negli Usa per Mopar

Alfa Romeo, Fiat e Jeep anche in questo mese di maggio sono state protagoniste nelle vendite, con risultati molto buoni in Italia, Francia e Usa. Oggi vi vogliamo invece parlare dei dati di vendita che hanno riguardato il gruppo Fiat Chrysler Automobiles in questo mese di maggio che si è appena concluso. Notiamo che anche in quel paese il gruppo italo americano diretto dal numero uno l’amministratore delegato Sergio Marchionne cresce bene. Basti pensare che  Le immatricolazioni del gruppo Fca hanno  fornito un risultato migliore di quello del mercato dell’auto spagnolo nel suo complesso.  A maggio il gruppo di Sergio Marchionne e soci ha fatto segnare un balzo del 30,8%  rispetto ad un anno prima, grazie all’immatricolazione di ben  4.899  veicoli su un mercato spagnolo che invece cresce del 20,9%, piazzando in totale ben 113.671 unità.

Fiat Chrysler cresce meglio del mercato nel suo insieme

Questo ottimo risultato per Fiat Chrysler Automobiles, lo si evince dai dati dell’Associazione nazionale del comparto Anfac. Si tratta di un risultato che per quanto riguarda il gruppo italo americano è perfettamente in linea con quanto conseguito nei primi 5 mesi di questo 2016.  Infatti notiamo subito in un mercato spagnolo che è aumentato del 12,5%, Fiat cresce in misura pari al 20,2%. Molto buono anche il risultato di Jeep, che nel mese di maggio appena concluso ha raddoppiato le vendite a 778 registrando un ottimo +46,4%, che fa ben sperare per il futuro della casa automobilistica americana nella penisola Iberica.

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Alfa Romeo accusa una flessione in Spagna

Alfa Romeo accusa invece una flessione del 25,3%. Si tratta di un risultato che non sorprende più ma certamente destinato a  mutare rapidamente con l’avvento sul mercato di tutto il continente europeo della nuova berlina del Biscione Alfa Romeo Giulia, pronta a modificare completamente gli equilibri in gioco nel settore premium del mercato europeo. Per quanto riguarda Lancia invece registriamo una  forte crescita nel mese, ma complessivamente il celebre marchio italiano è dato in calo in questo primo scorcio di 2016 in Spagna.

I risultati della concorrenza

Infine, per quanto riguarda la concorrenza, segnaliamo anche che nel paese iberico leader delle vendite a maggio è Opel. La celebre casa automobilistica tedesca conquista la vetta con 10.560 unita’ (+36,2%), davanti a Volkswagen con 8.141 (+0,4%). Vedremo se nei prossimi mesi gli equilibri in questo importantissimo mercato cambieranno oppure no, con l’arrivo sul mercato di nuovi importanti modelli che andranno ad arricchire la gamma dei veicoli delle principali case automobilistiche di Fiat Chrysler Automobiles.