Il mercato dell’auto continua a crescere in Italia con un mese di maggio che si chiude con un eccellente +27%. Un risultato davvero positivo che viene sfruttato solo in parte dal marchio Alfa Romeo che chiude il quinto mese dell’anno in corso con un totale di 3.474 unità vendute ed una crescita percentuale del +7.1% rispetto ai dati registrati nel maggio dello scorso anno. La quota di mercato cala, quindi, dal 2.2% al 1.85% evidenziando come Alfa Romeo non riesca, in attesa della piena commercializzazione dell’Alfa Romeo Giulia, che ha debuttato proprio a maggio in concessionaria, a reggere il passo degli altri marchi del gruppo FCA (+33% per il gruppo italo-americano a maggio) e del resto del mercato delle quattro ruote.

Se consideriamo i primi cinque mesi dell’anno in corso, Alfa Romeo ha commercializzato un totale di 15.188 unità registrando una crescita del +4,8% rispetto ai dati realizzati nel periodo gennaio-maggio 2015. Nello stesso periodo di tempo, il mercato dell’auto è cresciuto in Italia del +20%. Il market share di Alfa Romeo è pari a 1.73%, in calo rispetto al 1.99% dello scorso anno.

A maggio, a differenza di quanto accaduto nei quattro mesi precedenti, l’Alfa Romeo Giulietta fa registrare un leggero calo rispetto ai dati del maggio del 2015. Con un totale di 2.467 unità vendute nel quinto mese dell’anno, la Giulietta fa, infatti, registrare un rallentamento delle vendite del -3.5%. Se però consideriamo i dati parziali sul 2016, notiamo come le vendite della segmento C registrano una crescita del +6% con un totale di unità vendute pari a 11.855. La Giulietta conserva, in ogni caso, una quota di mercato nel suo segmento pari al 9.1%. alfa romeo giulia

Nel corso dei prossimi mesi, il debutto della Giulia permetterà al marchio italiano di registrare un netto incremento delle vendite. Per il momento, Alfa Romeo non ha rilasciato alcuna previsione di vendita per la sua berlina. I dati di vendita dei prossimi mesi, quindi, ci permetteranno di avere un’idea più chiara in merito alle reali potenzialità della Giulia che, lo scorso week end, ha registrato un incredibile successo nel suo primo porte aperte con oltre 35 mila visitatori che hanno voluto ammirare da vicino la nuova gemma di casa Alfa Romeo. Continuate, quindi, a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni e delle prossime settimane per tutti gli aggiornamenti legati alle vendite di Alfa Romeo e della nuova Giulia, la prima vettura di nuova generazione che segna l’avvio del piano di rilancio di Alfa Romeo su scala internazionale.