Fiat Chrysler: a maggio in Francia vendite su del 28%

di -
Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: nuovi investimenti negli Usa per Mopar

Dalla Francia arrivano ottime notizie per il gruppo italo americano dell’automobilismo Fiat Chrysler Automobiles. In un mercato automobilistico che continua a crescere, il gruppo guidato dall’amministratore delegato Sergio Marchionne continua a far segnare risultati che sono decisamente migliori rispetto a quelli medi del mercato. Fiat Chrysler può vantare infatti ancora una volta un balzo ben superiore agli altri gruppi delle quattro ruote. Si tratta di dati che fanno ben sperare in vista di quelli che riguardano il nostro paese, che verranno comunicati nel corso di questo pomeriggio.

In Francia Fiat Chrysler cresce del 28,2%

Scendendo più nel dettaglio, vediamo come in Francia Fiat Chrysler Automobiles per quanto concerne il mese di maggio che si è chiuso ieri, ha visto crescere le proprie immatricolazioni in misura pari al 28,2%. Si tratta di un ottimo risultato, migliore di quello relativo all’intero mercato che cresce del 22,3%. Questo buon risultato lo si deve comunque, così come spiegano gli analisti francesi, anche al fatto che in questo mese di maggio vi sono ben 3 giorni lavorativi in più rispetto allo stesso periodo del 2015. In ogni caso continua il trend di crescita di Fca, come evidenziato ormai da diverso tempo da tutti i principali analisti del settore.

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler bene le vendite in Francia nel mese di maggio

Cresce bene Renault che fa meglio di PSA e Volkswagen

In totale  nel paese transalpino sono state ben 175.834 i nuovi veicoli che sono stati immatricolati nello scorso mese di maggio. Andando a dare un’occhiata alla concorrenza vediamo come Renault guida le vendite in Francia con un aumento delle immatricolazioni pari al 34%. Si tratta di un risultato migliore rispetto a quello realizzato  dal gruppo Psa (+25,6%). Per quanto riguarda invece Volkswagen, anche in questo caso c’è una crescita ma inferiore a quella dei concorrenti, il gruppo tedesco infatti cresce dell’11,3%.

Mediamente questo mese in Francia le aziende motoristiche straniene sono cresciute del 14,9%. Da questo punto di vista dunque Fiat Chrysler Automobiles ha fatto registrare una crescita doppia rispetto a quella della media.  Se consideriamo i primi 5 mesi dell’anno in Francia sono state vendute 875 mila automobili. Questo significa che quel mercato ha visto un rialzo delle vendite pari al 10,5% in valori assoluti e del 7,3% se invece facciamo una comparazione dei giorni lavorativi.