Alfa Romeo

,

Alfa Romeo Giulia: domani primo ‘Porte aperte’

Domani sarà un giorno molto importante per Alfa Romeo Giulia, infatti il 28 e 29 maggio, nelle concessionarie esclusive del Biscione si svolgerà il primo ‘Porte Aperte’ che avrà per protagonista proprio la nuova berlina del Biscione. Questo dovrebbe rappresentare un vero e proprio antipasto di quella che si prospetta come una vera e propria rivoluzione per il brand italiano facente parte di Fiat Chrysler Automobiles. Proprio il gruppo Fca, l’altro giorno attraverso il proprio Presidente John Elkann, ha fatto sapere che il rilancio di Alfa Romeo rappresenta il primo obiettivo per quanto riguarda i prossimi anni. Dunque anche quest fa capire come l’evento di domani con cui si apre ufficialmente l’avvento sul mercato di Alfa Romeo Giulia, abbia una grande importanza.

Alfa Romeo Giulia: i prezzi partono da 35.500

Ricordiamo che Alfa Romeo Giulia è ordinabile dallo scorso 3 maggio con prezzi che partono da 35.500 per la versione turbo diesel, mentre la sportiva Quadrifoglio parte da 79 mila euro. La nuova Alfa Romeo Giulia è al momento acquistabile nella versione sportiva Quadrifoglio, dotata del propulsore 2.9 V6 biturbo da 510 Cavalli con cambio manuale e in quelle 2.2 diesel da 150 e 180 Cavalli con cambi manuali a sei marce o automatici a otto. Successivamente, forse già a partire da settembre sul mercato verranno portate anche altre versioni tra cui  la Quadrifoglio con cambio automatico, la 2.0 turbo benzina e alcuni modelli con trazione integrale.

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia: da domani primo porte aperte nelle concessionarie italiane esclusiviste di Alfa Romeo.

Due versioni per la First Edition

Ricordiamo anche che in questa prima fase di vendita Alfa Romeo Giulia sarà lanciata nella versione First Edition, che si affiancherà al Launch Edition riservato alla clientela business. Alfa Romeo Giulia First Edition viene posta sul mercato in due versioni: una esplica le sue peculiarità mediante un allestimento più sportivo che include cerchi di lega dal design specifico, fari bi-xeno, pinze freno colorate.  La seconda variante di Alfa Romeo Giulia in maniera piuttosto evidente mira al confort e prevede tra le altre cose rivestimenti in pelle e sistema Alfa Connect. 

L’arrivo in Usa e il record al ‘Ring’

Infine ricordiamo anche che nel corso della prossima estate i primi modelli di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio arriveranno sul mercato americano, considerato come fondamentale per le vendite. Sempre la sportiva Quadrifoglio nei prossimi giorni cercherà di migliorare il suo record al Nurburgring con la versione dotata di cambio automatico: obiettivo migliorare di circa 10 secondi il record registrato nel corso dello scorso mese di settembre.

 

 

Lascia un commento

Loading…