Con il rilascio del primo spot pubblicitario ufficiale  avvenuto nella giornata di oggi dedicato alla sua nuova berlina, Alfa Romeo ha confermato, in via ufficiale, che nel corso del prossimo week end, sabato 28 e domenica 29 maggio, si svolgerà in tutti gli showroom del marchio il primo porte aperte dedicato al lancio commerciale in Italia della nuova Alfa Romeo Giulia. La nuova berlina di segmento D, i cui ordini si sono aperti due settimane fa, sarà, quindi, la protagonista assoluta del prossimo fine settimane con tante iniziative ed eventi che i singoli concessionari organizzeranno per supportare al meglio il lancio della prima Alfa Romeo di nuova generazione che farà da apripista all’arrivo sul mercato di ben altri sette modelli entro il 2020.

alfa romeo giulia

Ricordiamo che la nuova Alfa Romeo Giulia è disponibile in Italia unicamente in versione diesel (i motori benzina arriveranno in un secondo momento) con il motore 2.2 Turbodiesel declinato in due step di potenza (150 CV e 180 CV) ed abbinabile sia al cambio manuale che al cambio automatico. Naturalmente, sul mercato è già disponibile la Giulia Quadrifoglio, la nuova berlina super sportiva con motore 2.9 V6 da 510 CV che, secondo gli ultimi rumors, avrebbe ritoccato di alcuni secondi il suo record al Nurburgring nel corso degli ultimi test.

Il listino prezzi della nuova Alfa Romeo Giulia parte da 35.500 Euro necessari per poter acquistare il modello “base” della berlina con allestimento Giulia, motore 2.2 da 150 CV e cambio manuale. Tutti i dettagli finanziari per acquistare la nuova Giulia sono già disponibili in concessionaria. Per il momento, quindi, non ci resta che attendere il prossimo week end per recarci in concessionaria ed ammirare da vicino, ancora una volta, la nuova Giulia, la vettura che è destinata a mutare radicalmente l’immagine del marchio Alfa Romeo, partendo dalla sua tradizione e dalla sua storia ed arrivando verso un futuro denso di novità. Continuate, in ogni caso, a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per tutte le novità relative alla nuova Giulia ed al marchio Alfa Romeo.