Anche questa domenica ritorna il nostro tradizionale appuntamento con le migliori notizie della settimana relative al mondo Alfa Romeo ed ai vari brand del gruppo FCA. Gli ultimi sette giorni (lunedì 16 – domenica 22 maggio) hanno portato un gran numero di novità in casa Alfa Romeo che, dopo il lancio commerciale della Giulia, inizia a concentrare le sue attenzioni verso il futuro ed, in particolare, in direzione della presentazione in pubblico del nuovo Alfa Romeo Stelvio, protagonista di nuove foto spia in settimana, che dovrebbe essere svelato in pubblico ad ottobre in occasione del Salone dell’auto di Parigi 2016.

Come sempre, vi ricordiamo che per consultare le news complete pubblicate da ClubAlfa.it e linkate di seguito è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo. Per tutte le prossime novità su Alfa Romeo e tutti i brand del gruppo FCA vi ricordiamo di seguirci anche su Facebook e su Twitter

Vediamo quindi il riassunto di quanto accaduto in questi ultimi giorni:

Alfa Romeo

Iniziamo il riassunto della settimana di casa Alfa Romeo concentrandoci, naturalmente, sull’Alfa Romeo Giulia ed, in particolare, sulla Giulia Quadrifoglio, la versione super sportiva della berlina, che avrebbe ritoccato il suo record al Nurburgring di alcuni secondi. La nuova Alfa Romeo Giulia registra anche il debutto dei nuovi accessori firmati Mopar che vanno ad incrementare, notevolmente, le potenzialità della gamma.  In futuro, inoltre, sulla Giulia potrebbe debuttare addirittura un autopilota. La nuova berlina di casa Alfa Romeo è protagonista anche di un curioso render che anticipa un’impossibile variante pick-up della nuova gemma italiana. Nel frattempo, Alfa Romeo prepara il lancio americano della Giulia con una massiccia campagna pubblicitaria che raggiunge la metropoli di New York. 

In settimana, infine, arrivano anche alcune prime foto del dietro le quinte del primo spot pubblicitario della Giulia che dovrebbe essere rilasciato nei prossimi giorni, in prossimità del primo porte aperte che vedrà protagonista la berlina italiana. La Giulia è stata accolta in modo decisamente positivo dalla stampa estera.

alfa-romeo-giulia-2

Come detto in apertura, Alfa Romeo si sta concentrando anche sul futuro ed, in particolare, sul lancio del nuovo Alfa Romeo Stelvio, il D-SUV basato sulla Giulia protagonista in questi giorni di nuove foto spia che ci mostrano alcuni prototipi definitivi del SUV, ben protetto da vistose coperture. Il futuro di Alfa Romeo sarà caratterizzato dal lancio di ben tre SUV. Ecco tutte le informazioni e le ipotesi sui tre progetti in arrivo entro la fine del 2020 sul mercato internazionale.

Da segnalare, in settimana, anche l’arrivo di un nuovo render che anticipa la nuova generazione dell’Alfa Romeo Giulietta, un modello fondamentale per il futuro del marchio italiano che dovrebbe fare il suo debutto in pubblico tra la fine del prossimo anno e la prima parte del 2018. Nel frattempo, arrivano informazioni discordanti sulla crescita della produzione a Cassino, la “casa” della Giulia e del nuovo Stelvio.

Fiat

In casa Fiat, in questa settimana, registriamo l’arrivo di un render di un’improbabile variante cabrio della Fiat Tipo e di un nuovo spot realizzato dal brand per la sua Fiat 124 Spider prossima al debutto anche negli USA.

A completare le novità per casa Fiat segnaliamo anche le ultime novità sulla nuova generazione della Fiat Punto, la segmento B che avrà tantissimi punti di contatto con la famiglia Tipo, ed un render di una possibile versione SUV del nuovo pick-up sudamericano Fiat Toro. 

Fiat 124 Spider

FCA

In casa FCA, in questi giorni registriamo l’arrivo di alcune indiscrezioni in merito ad un possibile interesse da parte del gruppo cinese Ghangzhou Automobile Group China (Gac) nell’acquisto di una quota azionaria del gruppo. Tale interesse, per ora, è stato smentito dalla stessa azienda cinese. Nelle prossime settimane scopriremo se ci saranno novità in merito a questa situazione.

Lancia

Il marchio Lancia, così come Fiat e Alfa Romeo, è protagonista alla Mille Miglia 2016. Vera e propria portabandiera del brand è la Lancia Ardea prima serie del 1939.

Jeep

In questa settimana, il marchio Jeep fa parlare di sé per nuove foto spia che ci mostrano la nuova Jeep Compassun altro importante tassello che andrà a completare il programma di crescita ed espansione che il brand sta realizzando in questi anni con l’obiettivo di raggiungere quota 2 milioni di unità vendute al mondo nel 2018.

  • Gianni Polimeni

    Come mai IlKonz non ha ancora sparato le sue solite cazzate? Il fatto mi preoccupa, forse si è perso questa pagina. Ma non disperiamo, prima o poi i suoi capi crucchi gli ordineranno di romper le scatole anche qui!!!

    • PIERANGELO FAE

      controlla sul Fatto…