,

Alfa Romeo Stelvio: Nuove foto spia di un prototipo definitivo

Dopo l’arrivo sul mercato della nuova Alfa Romeo Giulia, il primo modello degli 8 previsti dal piano industriale di Alfa Romeo, stiamo spostando, gradualmente, la nostra attenzione sul nuovo SUV in arrivo a fine e basato proprio sulla Giulia. Stiamo parlando del futuro Alfa Romeo Stelvio, il SUV di segmento D che dovrebbe essere presentato in pubblico nel corso del prossimo mese di ottobre, durante il Salone dell’auto di Parigi, per poi arrivare sul mercato ad inizio 2017.

Il nuovo Alfa Romeo Stelvio, già da diverse settimane, è impegnato in strada in una serie di primi test drive in cui i muletti testati presentano la carrozzeria definitiva del SUV. In queste ore, il magazine AlVolante ha pubblicato nuove foto spia che ci mostrano, da molto vicino, uno dei primi prototipi del nuovo Alfa Romeo Stelvio nel corso di una pausa di un test drive. Sebbene il muletto sia protetto da abbondanti protezioni, alcuni elementi del design del progetto, in particolare il frontale, sono facilmente riconoscibili e svelano, in modo netto, l’identità del modello.

Alfa Romeo Stelvio spy 2

Il frontale del nuovo Stelvio sarà molto simile a quello della Giulia mentre differenze più marcate potranno essere individuate, chiaramente, nella zona posteriore con un design inedito per il portellone e per i montanti mentre i gruppi ottici dovrebbero riprendere le linee della Giulia. Rispetto alle precedenti foto spia, i nuovi prototipi del SUV sembrano presentare una carrozzeria definitiva anche nella parte posteriore, segno che lo sviluppo è oramai quasi completato.

Il nuovo D-SUV di casa Alfa Romeo ricoprirà un ruolo fondamentale per il programma di sviluppo del marchio italiano che, dopo la Giulia, deve quanto prima irrobustire ed ampliare la gamma di vetture ed avviare il processo di espansione in Europa, Nord America e Cina al fine di preparare il terreno per il lancio dei futuri modelli top di gamma, una berlina (la nuova ammiraglia) ed un SUV di segmento E.

Alfa Romeo Stelvio spy 2

Il nuovo Alfa Romeo Stelvio presenterà dimensioni simili alla Giulia, con una lunghezza di circa 4,70 m, e potrà contare praticamente sullo stesso comparto tecnico. La gamma delle motorizzazioni del nuovo Stelvio si baserà, infatti, sul 2.0 Turbo benzina (annunciato ma non ancora disponibile per la Giulia) e sul 2.2 Turbo diesel già svelati da Alfa Romeo. Arrivando sul mercato ad inizio 2017, il nuovo SUV potrà contare, già in fase di lancio, su di una gamma piuttosto articolata. Per quanto riguarda il comparto diesel, infatti, ricordiamo che Alfa Romeo dovrebbe presentare molto presto un ancora inedito 2.2 Turbo diesel da 210 CV che, a differenza dei due motori già presenti nel listino della Giulia in Italia, sarà abbinabile anche alla trazione integrale. Il comparto benzina, inoltre, potrà contare su diversi step di potenza del 2.0 litri già annunciato. Oltre ai già confermati tagli da 200 CV (in arrivo in Europa per la Giulia) e 280 CV (presente nel listino della Giulia americana), il SUV potrebbe presentare anche una variante intermedia che, in futuro, arriverà anche sulla Giulia.

Alfa Romeo Stelvio: In arrivo anche la versione Quadrifoglio

Alfa Romeo non ha ancora confermato la notizia ma, stando alle ultime indiscrezioni, la possibilità che il nuovo Alfa Romeo Stelvio venga realizzato anche in una variante dal marcato carattere sportivo e con il badge Quadrifoglio sono estremamente concrete. Il motore alla base del progetto è il ben noto 2.9 V6 da 510 CV della Giulia Quadrifoglio. Maggiori dettagli sulla possibile versione sportiva dell’Alfa Romeo Stelvio emergeranno, senza alcun dubbio, già nel corso delle prossime settimane. Per il momento, quindi, non ci resta che attendere ulteriori indiscrezioni sul progetto.

Lascia un commento

Loading…