Fiat Panda: Primo quadrimestre da record in Italia

di -
Fiat Panda

Come abbiamo visto la scorsa settimana, il mercato auto italiano continua a crescere chiudendo il primo quadrimestre del 2016 in modo molto positivo. A trainare le vendite di FCA in Italia continua ad essere la Fiat Panda. La segmento A prodotta a Pomigliano d’Arco, infatti, dopo un 2015 al di sotto delle aspettative sta vivendo un 2016 davvero da record nonostante non vi siano particolari novità in gamma da diversi mesi.

Nei primi quattro mesi del 2016, nel nostro Paese sono state vendute ben 58.196 unità di Fiat Panda. Un dato che rappresenta un netto passo in avanti rispetto alle 44.903 unità vendute nel periodo gennaio-aprile del 2015. In termini percentuali, le vendite di Panda in Italia sono migliorate del +29%. Ricordiamo che il mercato auto italiano ha registrato, nello stesso periodo di tempo, una crescita percentuale del +18.6%. Se consideriamo i modelli più venduti in Italia, notiamo come tra la Fiat Panda e la seconda classificata, la Lancia Ypsilon, vi sia un vero e proprio abisso con la vettura di casa Lancia che si ferma a 26.385 unità vendute, meno della metà di Panda. La city car di casa Fiat domina anche il segmento A del mercato dove può contare su di un market share del 46%. 

In attesa dei dati ufficiali relativi al primo quadrimestre dell’anno, la Fiat Panda sta registrando numero importanti anche in Europa. Al termine del primo trimestre dell’anno in corso, infatti, la Panda ha già raggiunto quota 56.648 unità vendute in tutta Europa registrando una crescita del +23%, un dato nettamente superiore alla media del mercato continentale che registra un positivo +8% nel trimestre.

fiat panda

Questi risultati si accompagnano a diverse giornate di lavori straordinari a Pomigliano d’Arco dove si è dovuti ricorrere a ore di lavoro extra per soddisfare, il più rapidamente possibile, le richieste da parte del mercato. Ricordiamo che Fiat punta a vendere nel 2016 circa 200 mila unità di Fiat Panda in tutta Europa, un obiettivo che al momento sembra decisamente alla portata per la vettura che potrebbe chiudere l’anno con un vero e proprio record di vendita. E’ dal 2010 che la Panda non supera quota 200 mila unità vendute all’anno in Europa. Negli ultimi anni, a causa della crisi del mercato, si è, infatti, registrato un progressivo calo che ha avuto un minimo nel biennio 2013-2014 quando le unità vendute della segmento A si sono fermate a 152 mila. Lo scorso anno, invece, le vendite di Panda hanno fatto registrare un totale di 171 mila. Una crescita superiore al 20% a fine anno permettere alla Panda di superare nettamente quota 200 mila ed avvicinarsi al target di 235 mila unità vendute ottenute nel 2010. Continuate, quindi, a seguirci anche nel corso delle prossime settimane per tutti gli aggiornamenti legati alle vendite di Fiat Panda in Italia ed in Europa. La prossima settimana, con l’arrivo dei dati di vendita definitivi per il primo quadrimestre del 2016 in Europa, avremo un’idea più chiara sull’entità della crescita della vettura.