Jeep Renegade, la più piccola di sempre

Jeep Renegade piccola Salone di Ginevra

La nuova Jeep Renegade sta destando curiosità tra gli appassionati del settore, visto il modello innovativo che al Salone di Ginevra 2014 ha visto la presentazione della Jeep più piccola di sempre.

L’Italia può vantare il beneficio di produrre la SUV più piccola mai esistita: si tratta della nuova Jeep Renegade, che secondo quanto dichiarato dagli autori del progetto (stilato negli Stati Uniti) proverà a soddisfare la domanda sempre maggiore di SUV appartenenti alla specie B.

Alla presentazione di Jeep Renegade, avvenuta poco meno di un mese fa in occasione dell’evento tenutosi al Salone di Ginevra 2014, il successo della nuova auto ha visto soprattutto molte donne e ragazze entusiaste, visto il colore e le dimensioni ridotte che sono state pensate da Jeep proprio per andare incontro ad un pubblico giovane e di entrambi i sessi.

Jeep Renegade, i dettagli del piccolo SUV

I dettagli della Jeep Renegade da una parte vedono un frontale tipico del brand, ma dall’altra (notizia che farà piacere agli appassionati di auto italiani) va anche detto che c’è anche un notevole tocco di Fiat, visibile soprattutto negli interni e nelle forme.

Le principali novità di Jeep Renegade vedono la presenza del carico rimovibile, per il quale è possibile la regolazione dell’altezza, e di un innovativo cambio automatico a nove rapporti. Il motore della Jeep Renegade potrà essere Multiair Benzina, Multijet II Diesel oppure con alimentazione Flex-Fuel, con ben 16 combinazioni tra motore e trasmissione che saranno presenti sul mercato della Renegade.

  • Davide Walter Gobbi mi sa che l’auto che ho preso è proprio questa. Oggi ne ho rubata un altra nera. Secondo me stanno creano una nuova variante. Magari 7 posti più lunga