Alfa Romeo Stelvio: In vendita già a inizio 2017?

di -

La conferma arrivata ieri da Marchionne in merito all’avvio della produzione del nuovo Alfa Romeo Stelvio, il D-SUV che la casa italiana realizzerà partendo dalla piattaforma a trazione posteriore Giorgio, la stessa della Giulia, ci permette di avere, finalmente, un’idea più chiara sulle tempistiche dell’arrivo delle future novità di Alfa Romeo nel corso dei prossimi mesi. 

Se, come ribadito da Marchionne stesso, la produzione del nuovo Alfa Romeo Stelvio prenderà il via entro la fine dell’anno in corso, il nuovo SUV dovrebbe essere pronto per la commercializzazione già nel corso dei primissimi mesi del prossimo anno. A differenza della Giulia, che debutterà prima in Europa e soltanto in un secondo momento in Nord America, il nuovo Alfa Romeo Stelvio potrebbe essere protagonista di un lancio commerciale internazionale decisamente importante con la gamma completa che dovrebbe essere pronta già per i primi mesi di commercializzazione. 

Il nuovo D-SUV di casa Alfa Romeo condividerà, come noto, gran parte degli elementi tecnici con la Giulia. Tutte le motorizzazioni che troviamo sulla nuova berlina torneranno anche all’interno della gamma del nuovo SUV che, quindi, già nella sua prima fase di vendita dovrebbe poter contare sul 2.0 Turbo Benzina (declinato in diversi step di potenza compresi tra 200 e 280 CV) e sul 2.2 Turbo Diesel che sarà disponibile in una versione base (150/180 CV) ed in una seconda variante leggermente più potente (210 CV) che sarà abbinabile alla trazione integrale, un requisito essenziale per il successo del SUV.  La trazione integrale sarà disponibile, in ogni caso, anche per le varianti benzina del nuovo Stelvio che comporranno l’intera gamma per il mercato USA dove le unità diesel, così come accade per la Giulia, non saranno commercializzate.

Alfa Romeo Stelvio

Da valutare, invece, la realizzazione della versione Quadrifoglio dello Stelvio che secondo gli ultimi rumors dovrebbe poter contare sul 2.9 V6 da 510 CV della Giulia Quadrifoglio. La variante super sportiva del nuovo D-SUV di casa Alfa Romeo potrebbe essere la prima a debuttare. La casa italiana, infatti, potrebbe svelare al Salone di Parigi di ottobre la versione top di gamma del suo SUV per poi presentare la gamma completa al Salone di Los Angeles.

Per il momento, in ogni caso, Alfa Romeo non ha ancora confermato le tempistiche precise in merito alla presentazione ed all’arrivo sul mercato del suo nuovo D-SUV. La conferma di Marchionne rappresenta una notizia senza dubbio importante ma, considerando anche i problemi nel lancio della Giulia, per ora non possiamo che essere molto cauti. Un possibile ritardo anche per il SUV è, di fatto, dietro l’angolo. Continuate a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti legati al nuovo progetto di casa Alfa Romeo in arrivo sul finire dell’anno in corso.

  • don vito

    Se sara come con Giulia prima del terzo semestre del 2018 non la vedremo.

  • paomirtillo88

    Non vedo l’ora. Sembra molto interessante, ovviamente adesso tutti gli occhi sono puntati su Giulia. Dopo toccherà a questo bestione!

  • Alessandro

    Avendo aperto la strada con la Giulia,tutti i veicoli successivi hanno una velocità di progettazione maggiore quindi può essere che nel 2017 vedremo lo Stelvio sulle strade

  • WallaMe

    Auto interessantissima. Peccato giunga un pò in ritardo.