Alfa Romeo Stelvio: arrivano conferme importanti da Marchionne

IL numero uno di Fiat Chrysler, Sergio Marchionne conferma l'inizio della produzione di Alfa Romeo Stelvio entro la fine del 2016 a Cassino.

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: debutterà in versione Quadrifoglio?

Alfa Romeo Stelvio è uno dei modelli più attesi di questo 2016. Il suo arrivo infatti dovrebbe avvenire entro la fine di questo anno. In proposito nelle scorse ore vi è stata una conferma importante che proviene direttamente da una fonte particolarmente autorevole. Ci riferiamo al numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne, che nel corso della conference call sui risultati del primo trimestre del gruppo da lui guidato, ha confermato che il primo suv nella storia del Biscione inizierà la sua produzione entro la fine del 2016. Il luogo prescelto per la realizzazione di questo veicolo è lo stabilimento Fca di Cassino, lo stesso in cui in queste settimane viene prodotta la berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia. 

Alfa Romeo Stelvio: la produzione confermata per fine anno
Alfa Romeo Stelvio: la produzione confermata per fine anno

Ottimismo per il futuro del Biscione in Usa e Cina

Sergio Marchionne nel corso della stessa conference call ha pure confermato di essere molto ottimista per i risultati che Alfa Romeo conseguirà in mercati importanti quali Cina e Usa, nel momento in cui sbarcheranno le nuove vetture. Sono proprio questi i paesi che bisogna conquistare con veicoli quali Alfa Romeo Stelvio e Alfa Romeo Giulia, se davvero si vuole raggiungere entro il 2018 il risultato delle 400 mila immatricolazioni annue e diventare la vera spina nel fianco di Audi, Bmw e Mercedes nel segmento Premium del mercato auto.

A Los Angeles probabile presentazione di Alfa Romeo Stelvio

Infine ricordiamo che Alfa Romeo Stelvio, secondo i bene informati, potrebbe essere presentato già nel prossimo mese di novembre. La location che alla fine potrebbe essere selezionata da Fiat Chrysler per l’importante debutto, è quella rappresentata dal ‘Los Angeles Auto Show’, che si svolgerà nell’omonima città americana in novembre. Per quanto riguarda invece il suo debutto europeo, ci sono buone probabilità che Sergio Marchionne e soci alla fine sceglieranno Ginevra in marzo, cosi come accaduto quest’anno per le versioni ‘base’ della Giulia. Per quanto riguarda la sua commercializzazione infine ricordiamo che sebbene il suo debutto arriverà entro la fine di quest’anno, lo sbarco in concessionaria è atteso solo nel primo semestre del 2017. 

  • Zoals altijd super mooi !

  • don vito

    Non ha detto niente quando davvero uscira e a che prezzo la Giulia???