Alfa Romeo Giulia 2016: le news del 25 aprile

Il prossimo mese di maggio sarà un mese chiave per il lancio di Alfa Romeo Giulia 2016 sul mercato, ecco le ultime novità al 25 aprile.

Le news del 25 aprile di Alfa Romeo Giulia 2016
Alfa Romeo Giulia: presentazione a Pesaro

Dopo la delusione per la mancata ufficializzazione del listino prezzi di Alfa Romeo Giulia, che in un primo momento sarebbe dovuta avvenire lo scorso 15 aprile, i fan del Biscione guardano con molta attenzione al prossimo mese di maggio. Questo mese infatti viene considerato da molti come un momento chiave per il futuro della berlina di classe ‘D’, che finalmente tra qualche settimana dovrebbe sbarcare sul mercato. Il 9 e 10 maggio ad Arese vi saranno i test drive per la stampa. Questi nei giorni scorsi sono stati effettuati dalle cosiddette ‘forze vendita’ di Alfa Romeo. Sulla pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 952’ è trapelata qualche indiscrezione concernente le prime impressioni di chi ha provato la vettura sia nella versione Quadrifoglio, che in quella 2.2 JTDM.

Al Motor Village di Arese nuove immagini di Alfa Romeo Giulia 2016
Alfa Romeo Giulia 2016, nuove immagini dal Motor Village di Arese

Una grandissima fluidità di guida per Alfa Romeo Giulia

A quanto pare, le prime impressioni sono molto lusinghiere, sia per la versione ‘normale’ di Alfa Romeo Giulia 2016, che per quella più sportiva. La principale caratteristica che è stata notata, indubbiamente, è la grandissima fluidità di guida. Dopo i test della stampa, finalmente dovrebbero essere svelati i prezzi ufficiali delle versioni ‘base’ di Alfa Romeo Giulia. Al momento, ufficialmente conosciamo solo il prezzo della Quadrifoglio, che costerà 79 mila euro, nella versione di partenza. Mentre ricordiamo che quella del giro record al Nurburgring costerà 95 mila euro. Molto più bassi saranno i prezzi delle altre versioni di Giulia, che probabilmente saranno assai vicini a quelli dei modelli proposti nel medesimo segmento dalle concorrenti, con un occhio in particolare ad Audi, Bmw e Mercedes.

Il suo avvento sul mercato rappresenta un momento ‘chiave’ per il Biscione

Sempre a maggio, Alfa Romeo Giulia dovrebbe finalmente sbarcare in concessionaria, con le ordinazioni che potrebbero benissimo aprirsi verso metà mese, anche se al momento in proposito non vi è alcuna conferma ufficiale. Infine il primo ‘Porte aperte’ in Italia potrebbe avvenire nell’ultimo week end di maggio. La data che da più parti viene indicata come probabile per tale evento, è il 28 e 29 maggio, ma anche qui al momento si attendono conferme. Con lo sbarco della Giulia sul mercato, per la casa del Biscione dovrebbe finalmente cominciare una nuova era, dopo un periodo certamente non florido. L’obiettivo del resto è quello di rilanciare in grande stile il noto brand. Questo viene considerato dai vertici di Fiat Chrysler Automobiles, come l’obiettivo numero uno del gruppo italo americano diretto da Sergio Marchionne per quanto riguarda i prossimi anni.