Salone dell’auto di Torino edizione 2016

di -
Salone dell'auto di Torino edizione 2016

Mancano meno di due mesi all’apertura della edizione 2016 del Salone dell’auto di Torino, in programma dall’8 al 12 giugno. Svelati in anteprima i numeri e alcuni dettagli su cosa attenderà i visitatori.

Brand salone dell’auto di Torino

Sono già oltre 40 i marchi di auto che hanno comunicato la presenza all’evento. Oltre al gruppo FCA, saranno presenti anche la Volkswagen, la Ford, la Toyota, la Renault, la Tesla e molti altri.

Sono invece dodici i centri stile che hanno già aderito alla manifestazione, tra cui segnaliamo Italdesign, Pininfarina, Zagato e Fioravanti.

Nel frattempo si moltiplicano proprio in questi giorni i contatti con numerose altre case automobilistiche, come confermato dallo stesso Andrea Levy, presidente del Salone dell’Auto di Torino.

Per quanto riguarda le esposizioni delle vetture, sarà riservata ad ognuna una apposita pedana all’interno del Parco.

La numero 1 spetterà al modello della Opel Astra, nominata qualche settimana fa Auto dell’anno 2016.

Numeri evento 2016

Sono attesi oltre 500.000 visitatori. L’ingresso ricordiamo che è gratuito ed inoltre l’orario quest’anno è stato portato fino alle ore 24.

Sono stati anche siglati degli accordi con Trenitalia per offrire tariffe scontate a chi sceglierà il treno per raggiungere Torino nei cinque giorni della manifestazione.

Maggiori informazioni a breve saranno disponibili grazie anche ad una app gratuita, tramite cui sarà possibile consultare il programma della manifestazione, prenotare i test drive e scoprire i principali modelli esposti.

L’evento è giunto alla seconda edizione. Alla presentazione il sindaco di Torino, Piero Fassino, ha dichiarato: ‘Possiamo a buon diritto dire che il Salone dell’auto di Torino è tornato‘.

Il direttore dell’Anfia, Gianmarco Giorda, ha invece tenuto a sottolineare che ‘Il Salone dell’Auto di Torino rappresenta nel migliore dei modi il saper fare italiano, riunendo proprio nel distretto storico della carrozzeria, progettisti e designer che hanno reso grande lo stile italiano nell’automotive’.