Il gruppo FCA chiude un primo trimestre del 2016 in modo estremamente positivo in Europa. Se il mercato del nostro continente ha registrato una crescita del +8,1% durante i primi tre mesi dell’anno in corso, FCA ha chiuso un trimestre eccellente commercializzando un totale di 264.262 nuove vetture e migliorando i risultati dello scorso anno del +16.3%.

La crescita di FCA assume un valore ancora più significativo se paragonata ai risultati degli altri gruppi aziendali nel primo trimestre dell’anno. Volkswagen, che guida il mercato europeo con 919.413 unità vendute, cresce del +3.5%. Anche PSA (+5%), Renault (+7%), Ford (+7,7%) e GM (+10.7%), ovvero tutti i gruppi che vendono più di FCA, registrano una crescita percentuale inferiore rispetto al gruppo italo-americano.

Dando uno sguardo ai singoli brand di FCA, registriamo gli ottimi risultati di vendita di Fiat che chiude il primo trimestre con 200.324 unità vendute ed una crescita percentuale del +17%. A spingere le vendite di Fiat sono, naturalmente, la 500 e la Panda che, insieme, raccolgono il 30% delle vendite nel segmento A del mercato europeo. Molto bene anche le vendite del marchio Lancia che con la sua Lancia Ypsilon ha realizzato risultati davvero molto importanti con un totale di 19.907  unità vendute nel primo trimestre del 2016 che si traducono in una crescita percentuale del +11,9%.

Per quanto riguarda Alfa Romeo, come visto nel nostro speciale, le vendite registrano una crescita del +6.7% nel primo trimestre con un totale di 15.993 unità distribuite. Da segnalare la crescita della Giulietta che, rispetto ai primi tre mesi del 2015, migliora le sue vendite del +8.9%. Buoni risultati arrivano anche dal marchio Jeep che chiude il trimestre con 26.406 unità vendute ed una crescita del 22.5%. A trainare le vendite di Jeep ci pensa la Renegade che migliora del +42% i risultati ottenuti lo scorso anno.