Dopo il periodo di pausa della Pasqua, questa settimana è stata piuttosto intensa per il mondo Alfa Romeo e per i vari marchi del gruppo FCA. Tra le novità più importanti di questa settimana si segnala, ad esempio, la conferma ufficiale da parte di Alfa Romeo che la Giulia Sportwagon non vedrà la luce.

Anche questa domenica, quindi, ritorna il nostro tradizionale appuntamento con le migliori notizie della settimana (lunedì 28 marzo – domenica 3 aprile) pubblicate su ClubAlfa.it. Come al solito, vi ricordiamo che, di seguito, potete trovare un riassunto delle novità di questi ultimi sette gironi.

Per accedere alle news complete pubblicate su ClubAlfa.it sarà sufficiente cliccare sulle frasi in rosso che trovate nel corpo dell’articolo. Per tutte le prossime novità su Alfa Romeo e tutti i brand del gruppo FCA vi ricordiamo di seguirci anche su Facebook e su Twitter

Alfa Romeo

In occasione di un’intervista rilasciata ad un magazine tedesco, il numero uno di Alfa Romeo Harald Wester ha confermato che la Giulia Sportwagon non entrerà in produzione e che l’obiettivo di vendita per la Giulia è fissato in 100 mila unità all’anno una volta che la gamma sarà completa e la berlina disponibile in tutti i mercati internazionali (sarà necessario attendere il 2017).

La Giulia Sportwagon è protagonista anche di nuovi rendering che difficilmente, a meno di sorprese derivanti dal successo commerciale della berlina, potranno mai essere confrontati con una versione di produzione.

Nel frattempo, in attesa della Giulia, sul finire del 2016 debutterà in pubblico il nuovo Alfa Romeo D-SUV, che dovrebbe chiamarsi Stelvio, protagonista in questi giorni di nuove foto spia che ci mostrano, in parte, la carrozzeria definitiva del progetto.

Con l’inizio del mese di aprile arrivano i risultati definitivi sulle vendite in Italia di Alfa Romeo nel primo trimestre del 2016. Il brand italiano cresce, grazie alla Giulietta, anche se non riesce a mantenere il ritmo del mercato.

Fiat

La gamma del marchio Fiat registra, in questo inizio di 2016 gli incredibili risultati di vendita della Fiat Panda che, a causa dell’enorme numero di ordini raccolti nel primo trimestre dell’anno in corso ha costretto FCA ad avviare diverse giornate di lavori straordinari a Pomigliano d’Arco.

La Panda si conferma come l’auto più venduta in Italia anche al termine del primo trimestre del 2016 con una crescita del +34% rispetto allo scorso anno. 

Nel frattempo, in Brasile, Fiat ha avviato la produzione della nuova low cost Fiat Mobi, uno dei progetti più interessanti ed importanti del futuro di Fiat in Sud America.

FCA

Il gruppo FCA registra eccellenti risultati in Italia nel corso del primo trimestre del 2016 evidenziando una crescita superiore rispetto alla media del mercato.

In questi giorni, inoltre, registriamo l’interesse del gruppo francese PSA per una possibile alleanza con FCA che, tramite Marchionne, ha già declinato l’offerta.

Ferrari

In questi giorni vi abbiamo proposto un video spettacolare che vede come protagonista un esemplare di Ferrari F40 impegnato su di un insolito tracciato innevato. 

Abarth

Dopo la presentazione ufficiale avvenuta al Salone di Ginevra, la nuova Abarth 124 Spider prepara il suo debutto sul mercato atteso per la fine dell’estate prossima. La nuova spider di Abarth sarà disponibile in tantissime colorazioni e combinazioni cromatiche che permetteranno al cliente di personalizzare al massimo la vettura.

  • Ma è vero che non uscirà una Giulia Station wagon?

  • Attilio

    In italia è vero che si vendono tante sw, ma sentire articoli citare che gli alfisti acclamano a gran voce una SW, mi viene da chiedere, ma che alfisti hanno sentito loro? la giulia è stupenda così, magari una versione coupè 3 porte non dispiacerebbe proprio per niente, ma SW grazie meglio di no. (non riesco proprio a capire chi compri le SW).