Nonostante il debutto commerciale della Nuova Alfa Romeo Giulietta, il mese di marzo per Alfa Romeo si chiude in modo molto simile al marzo dello scorso anno. Nel corso del terzo mese del 2016, Alfa Romeo ha venduto in Italia un totale di 3.136 unità con un calo pari al -0,3% rispetto al marzo del 2015. Il dato però assume un valore decisamente negativo se si va a considerare il dato relativo alla media del mercato italiano delle quattro ruote. A marzo, infatti, le vendite di nuove autovetture in Italia sono state pari a 190.426 con una crescita percentuale del +17%. A causa di questo dato, la quota di mercato di Alfa Romeo cala dal 1.94% al 1.65%.

Se consideriamo il primo trimestre del 2016, la situazione migliora un po’. Nei primi tre mesi del 2016, infatti, Alfa Romeo ha venduto in Italia un totale di 8.992  unità  con una crescita percentuale, rispetto allo stesso periodo del 2015, pari al +6%. Anche in questo caso, purtroppo, i dati di vendita di Alfa Romeo risultando nettamente inferiori rispetto alla media del mercato italiano che, nel primo trimestre dell’anno, registra una crescita del +20%. 

160225_Alfa-Romeo_Nuova-Giulietta_24

A pesare in modo particolare sul rallentamento delle vendite di Alfa Romeo a marzo è, probabilmente, l’avvicendamento tra la Nuova Giulietta ed il modello precedente. A marzo, infatti, le vendite della segmento C della casa italiana hanno registrato un leggero calo (-7%). Il parziale del 2016, invece, evidenzia una crescita del +10% per la Giulietta rispetto al primo trimestre del 2015. Per quanto riguarda la MiTo, invece, a marzo le vendite crescono leggermente (+5.7%) ma le unità vendute sono appena 698. Nel primo trimestre dell’anno in corso, la MiTo fa registrare un calo del -16% rispetto ai dati del primo trimestre del 2015.

Ricordiamo che a partire da questo mese di aprile la gamma di Alfa Romeo, finalmente, si amplierà con il debutto commerciale dell’Alfa Romeo Giulia, i cui ordini prenderanno il via il prossimo 15 di aprile. Le prime consegne della Giulia dovrebbero essere programmate per la fine del mese, per le versioni turbodiesel, e per il mese di maggio, per le varianti benzina. Per quanto riguarda i prezzi di vendita, il listino della Giulia sarà ufficializzato proprio il prossimo 15 di aprile. Continuate, quindi, a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti legati alla nuova berlina di casa Alfa Romeo.

  • E se non esce una Giulia Station perderanno altri clienti appassionati

  • E se non esce una Giulia Station perderanno altri clienti appassionati

  • don vito

    Strategia sbagliata ancora una volta.