Dopo il successo commerciale ottenuto dal lancio della Fiat Tipo berlina, disponibile in Europa dallo scorso mese di dicembre, Fiat ha presentato al Salone di Ginevra 2016 le nuove Fiat Tipo 5 porte e Fiat Tipo Station Wagon, le altre due varianti che vanno a completare la nuova famiglia di vetture “economiche e smart” di segmento C del marchio italiano che punta ad ampliare, notevolmente, i suoi volumi di vendita in Europa proprio grazie alla nuova gamma Tipo.

In attesa di avere un’idea precisa sui prezzi di listino di tutte le varianti della Tipo, Fiat, a margine del Salone di Ginevra, ha chiarito alcuni aspetti importanti legati al progetto che, ricordiamo, nasce nello stabilimento turco di Bursa dove le nuove Tipo vengono prodotte. Luca Napolitano, numero uno di Fiat per l’Europa, ha dichiarato che “La Tipo avrà il prezzo migliore del segmento nonostante sia la più spaziosa e offra contenuti in linea con la media” Stando a quanto confermato dallo stesso Napolitano, la Fiat Tipo in versione berlina sarà la più economica delle tre vetture con un prezzo di listino di partenza di 14.500 Euro. La 5 porte sarà la versione intermedia e la nuova station wagon, che permetterà a Fiat di rientrare in un segmento di mercato abbandonato da molto tempo in Italia, dovrebbe partire da circa 19 mila Euro risultando così la variante più costosa della nuova gamma Tipo. Fiat Tipo

La politica di prezzi estremamente aggressivi per la Tipo ha permesso al marchio italiano di ottenere un importantissimo successo commerciale nei primi due mesi di commercializzazione (dicembre 2015 e gennaio 2016) in Europa. Continua Napolitano: “A volte prendersi dei rischi paga: portando sul mercato una compatta con la coda abbiamo creato un’offerta che non esisteva, e in due mesi abbiamo venduto 20.000 macchine fra Italia, Spagna, Portogallo e Belgio” L’arrivo sul mercato, nelle prossime settimane, delle altre due varianti della Tipo dovrebbe permettere a Fiat di incrementare, notevolmente, i suoi volumi di vendita, in Italia e in diversi altri mercati europei.

Ricordiamo, inoltre, che con la presentazione della Tipo 5 porte e della Tipo station wagon, il brand italiano ha annunciato anche l’ampliamento della gamma di motorizzazioni con il debutto del nuovo motore BiFuel Benzina/GPL 1.4 litri da 120 CV che va ad affiancarsi al benzina 1.4 litri da 95 CV ed ai diesel 1.3 MultiJet II da 95 CV e 1.6 MultiJet II da 120 CV.  In futuro la gamma potrebbe espandersi ulteriormente con l’arrivo di una motorizzazione a metano.

La gamma Fiat Tipo ha tutte le potenzialità per diventare uno dei punti di riferimento di Fiat in Europa nel corso del 2016 e nei prossimi anni. Grazie ad un’offerta completa ed ad una politica di prezzi molto aggressivi che non pregiudica la qualità, le tre nuove Fiat Tipo potrebbero diventare delle vere e proprie best sellers in diversi mercati continentali. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione anche nel corso dei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti legati alle nuove Tipo.

  • Alessandro

    Sarà la sw più venduta alle aziende tra 2016 e 2017.Bella linea!

  • Paolo Guidi

    Bella ottimo lavoro anche la berlina finora l’unica già in strada è veramente gradevole da vedere poi con quel prezzo penso che di più non si possa BRAVA FCA !!!!!!