Oltre alla nuova Giulietta restyling, già presentata nei giorni scorsi, Alfa Romeo porta al Salone dell’auto di Ginevra 2016 anche la Nuova Alfa Romeo MiTo, l’atteso restyling della segmento B del marchio italiano che, puntando sul family feeling introdotto dalla Giulia, avrà il compito di rilanciare le vendite della MiTo in Europa dopo un 2015 davvero negativo per la compatta di casa Alfa Romeo che dovrebbe restare in produzione almeno sino al 2017. La nuova evoluzione della MiTo porta con sé, a conti fatti, poche novità con un leggero facelift concentrato in particolar modo nella parte frontale e qualche novità alla gamma di motori ed alla dotazione.

La nuova Nuova Alfa Romeo MiTo sarà disponibile sul mercato europeo a partire dal prossimo mese di giugno (ricordiamo che la Nuova Giulietta debutterà invece la prossima settimana in concessionaria) con l’avvio delle vendite in Italia. Nel corso del secondo semestre del 2016, la nuova MiTo restyling raggiungerà progressivamente gli altri mercati europei. Alfa Romeo MiTo (3)

Nuova Alfa Romeo MiTo: I motori

La gamma delle motorizzazioni della Nuova Alfa Romeo MiTo si caratterizza per il debutto dell’inedito motore 1.3 MultiJet II da 95 CV che permette alla vettura di raggiungere una velocità di 180 km/h con uno scatto 0-100 km/h completato in 12.5 secondi. A completare la gamma dei motori disponibili troviamo un 1.4 litri da 78 CV, un 1.4 MultiAir turbo benzina da 140 CV 0 170 CV (in entrambi i casi è presente il cambio automatico TCT), lo o.9 Turbo TwinAir da 105 CV ed un 1.4 GPL Turbo da 120 CV. Alfa Romeo MiTo (2)

Nuova Alfa Romeo MiTo: Allestimenti e dotazione

Così come le nuove Giulia e Giulietta, anche la Nuova Alfa Romeo MiTo ripropone lo stesso schema di allestimenti. La versione base della vettura è chiamata semplicemente “MiTo” e presenta un frontale dotato di proiettori con cornici brunite, nuove maniglie satinate, cerchi da 16 pollici e calotte degli specchi in tinta con la carozzeria. All’interno dell’abitacolo troviamo nuovi sedili in tessuto nero ( con logo Alfa Romeo sul poggiatesta e al centro del volante). La dotazione di serie presenta il clima manuale, 7 airbag, l’immancabile selettore Alfa DNA ed il sistema ESC che include ASR e Hill Holder. Alfa Romeo MiTo (1)

Il secondo allestimento è “Alfa Romeo MiTo Super” che aggiunge alla dotazione di serie i cerchi in lega da 16 pollici, le calotte degli specchi satinate, il cruise controll, il sistema Uconnect con display touch da 5 pollici di diagonale e nuovi sedili in tessuto con colorazione grigio antracite ed ecopelle nera concuciture in tono e logo Alfa Romeo. Tra gli optional troviamo anche  il climatizzatore automatico e dei sedili rivestisti in pelle nera, tabacco o rossa. Per i clienti che sceglieranno la MiTo Super sono a disposizione anche i pack Lusso e Veloce che permetteranno di personalizzare la vettura aumentandone l’indole sportiva o elegante. Alfa Romeo MiTo (5)

La versione top di gamma della Nuova Alfa Romeo MiTo è rappresentata dall’allestimento Veloce che presenta il doppio terminale di scarico, nuovi cerchi in lega da 17 pollici, un impianto frenante maggiorato firmato Brembo, sospensioni con set-up sportivo e un nuovo paraurti posteriore. Ad ampliare, ulteriormente, l’offerta della MiTo Veloce troviamo i cristalli posteriori oscurati, i fendinebbia, alcune rifiniture nere lucide per calotte degli specchi, maniglie, calandra e cornici dei fari e nuovi proiettori anteriori. All’interno della vettura troviamo un nuovo volante sportivo in pelle, il rivestimento in alluminio per pedaliera e battitacco e i nuovi sedili sportivi rivestiti in tessuto e Alcantara. Tra gli optional, i clienti della MiTo Veloce potranno optare per nuovi sedili sportivi Sabelt in tessuto nero e Alcantara impreziositi da cuciture rosse e guscio in fibra di carbonio o ancora su sedili in pelle rossa o nera. E’ bene sottolineare che, almeno per il momento, Alfa Romeo non ha specificato quali saranno i motori abbinabili all’allestimento Veloce che, molto probabilmente, sarà disponibile soltanto con il motore 1.4 MultiAir da 170 CV.

Per soddisfare la clientela giovanile e dinamica, la Nuova Alfa Romeo MiTo presenta un sistema Uconnect da 5 pollici con supporto Bluetooth, connettere Aux-in, porta USB e supporto ai comandi vocali. I clienti potranno optare anche per una versione che aggiunge la radio digitale (DAB) e i nuovi servizi Uconnect LIVE che permette di collegare lo smartphone alla vettura e poter usufruire così di diversi servizi multimediali.