Tra pochi giorni, in occasione del Salone dell’auto di Ginevra 2016, Fiat presenterà, in anteprima mondiale, le nuove Fiat Tipo Hatchback e Fiat Tipo Station Wagon, le altre due varianti del progetto Tipo, già disponibile sul mercato, con enorme successo, in versione berlina tre volumi dallo scorso mese di dicembre.

A destare oggi particolare interesse è la futura Fiat Tipo Station Wagon, protagonista di una nuova immagine, proposta in testa all’articolo, che prova ad anticipare il design della parte posteriore della vettura. A conti fatti, la nuova Fiat Tipo Station Wagon riprenderà, per intero, il design della Tipo berlina nella parte frontale e nell’abitacolo ma si diversificherà notevolmente nella zona posteriore dove la vettura presenterà linea da station wagon classica. L’immagine che vi proponiamo oggi è sicuramente molto interessante e potrebbe anticipare alcune scelte estetiche di Fiat, in particolare per quanto riguarda i gruppi ottici posteriori. Per maggiori conferme sul design della Fiat Tipo Station Wagon sarà necessario attendere la presentazione del 3 marzo al Salone di Ginevra.

Dal punto di vista tecnico, la Tipo Station Wagon, così come la Tipo Hatchback, riprenderanno gli stessi elementi visti con la Tipo berlina. La gamma di motorizzazioni, ad esempio, si articolerà in tre unità differenti. Un motore benzina da 1.4 litri in grado di erogare 95 CV sarà, infatti, affiancato dal 1.6 MultiJet da 120 CV e dal nuovo propulsore 1.3 MultiJet da 95 CV che ha debuttato la scorsa settimana nella gamma della Tipo. In occasione del Salone dell’auto di Ginevra, Fiat potrebbe svelare anche nuovi motori per le sue segmento C. In particolare, in questi giorni diverse fonti hanno ipotizzato l’arrivo di una variante benzina più potente rispetto all’unico motore attualmente disponibile in listino oltre alle versioni bi fuel benzina/GPL e benzina/metano, elementi cardine della gamma di motorizzazioni di casa Fiat.

Ricordiamo che nel corso del Salone di Ginevra, Fiat presenterà in anteprima europea la nuova Fiat 124 Spider (è previsto anche il debutto dell’Abarth 124 Spider) a cui si affiancheranno, con ogni probabilità, nuove serie speciali e nuovi allestimenti per i modelli già presenti in gamma. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione anche nel corso dei prossimi giorni per ricevere tutti gli aggiornamenti legati alle novità che Fiat presenterà nel corso della nuova edizione del Salone di Ginevra.

  • gil.upnatistim

    Marchionne sei un Drago!!!! Ben poco da aggiungere. E se posso permettermi: io non farei affari coi francesi, quindi non farei fusione con Peugeot.

  • don vito

    La plancia sara diferente con piu grande touch screen,fari con xeno e led…

  • Alessandro

    Stupenda

  • Abelardo Norkyas

    parrebbe che la FCA abbia migliori gusti della FIAT

    • Alessandro

      Fca comprende Fiat! Non sono cose distinte

  • beppedelp

    Particolari i fari posteriori. Lo stile è nuovo, ma mi piace.