L’evento principale di questa settimana per Alfa Romeo è stato, senza dubbio, il debutto ufficiale della Nuova Alfa Romeo Giulietta, l’atteso restyling della segmento C della casa italiana che arriverà sul mercato italiano nel corso del week end del 12 e 13 marzo con il primo porte aperte che seguirà di alcuni giorni il debutto in pubblico, programmato per il Salone dell’auto di Ginevra di inizio marzo. 

Di seguito vi proponiamo alcuni video che ci mostrano, in anteprima, la Nuova Alfa Romeo Giulietta che, ricordiamo, è stata svelata nel corso di 5 diversi eventi speciali organizzati in Europa (Arese, Torino, Madrid, Parigi e Francoforte). Ecco il video ufficiale che racconta la serata di presentazione in pubblico della nuova Giulietta restyling:

Di seguito, invece, un interessante video, della durata di più di sette minuti, in cui la Nuova Giulietta si mostra in tutti i suoi dettagli, evidenziando le novità estetiche (in realtà decisamente poche) introdotte dal restyling che rappresenta l’ultima evoluzione dell’attuale Giulietta prima del debutto della nuova generazione, basata su di una piattaforma a trazione posteriore, che dovrebbe essere presentata tra il 2017 ed il 2018.

Ricordiamo che la Nuova Alfa Romeo Giulietta sarà in vendita in Italia già nel corso del mese di marzo con un listino prezzi compreso tra 22.200 Euro, necessari per acquistare il modello base con motore 1.4 turbo benzina da 120 CV, e 34.900 Euro con cui si presenta sul mercato la nuova Giulietta Veloce, erede della Giulietta Quadrifoglio Verde, la declinazione più sportiva della segmento C di casa Alfa Romeo che presenta il motore 1.75 turbo benzina da 240 CV che troviamo anche sull’Alfa Romeo 4C.

La nuova Giulietta si presenta sul mercato in tre allestimenti, “Giulietta”, “Super” e “Veloce” e con una gamma di motorizzazioni decisamente ricca che comprende cinque motori benzina ( 1.4 Turbo Benzina da 120 CV, 1.4 Turbo Multiair da 150 CV, 1.4 Turbo Multiair da 170 CV TCT e 1750 Turbo benzina da 240 CV TCT), tre diesel (1.6 JTDm 120 CV, con cambio manuale o automatico TCT, 2.0 JTDm da 150 CV e 2.0 JTDm da 175 CV TCT) ed uno bifuel benzina/GPL (1.4 da 120 CV). Continuate, quindi, a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per tutti i dettagli relativi al debutto sul mercato della Nuova Alfa Romeo Giulietta.