Nuova Alfa Romeo Giulietta: Svelati gli accessori firmati Mopar

di -

Dopo settimane di attesa, Alfa Romeo ha finalmente presentato la Nuova Alfa Romeo Giulietta, il restyling che va a rinnovare la segmento C della casa italiana e che farà il suo debutto ufficiale sul mercato nel corso del mese di marzo, subito dopo la presentazione ufficiale in pubblico programmata per il Salone dell’auto di Ginevra al via il 3 marzo. A supportare il lancio commerciale della Nuova Alfa Romeo Giulietta (il primo porte aperte è programmato per il 12 e 13 marzo) troviamo anche il marchio Mopar che ha presentato la nuova collezione di merchandise dedicata al marchio Alfa Romeo oltre ad un esemplare della Giulietta restyling personalizzato con diversi accessori Mopar.

Il modello in questione, proposto nell’immagine qui di sopra, una Giulietta Super 2.0 JTDm da 150 CV con livrea Bianco Alfa, presenta diversi esclusivi accessori Mopar come i terminali di scarico maggiorati, le minigonne laterali (superiori ed inferiori), le calotte degli specchi in carbonio nello spoiler posteriore, il batticalcagno in alluminio illuminato ed il pomello del cambio in carbonio. La dotazione di Mopar per la nuova Giulietta si completa con il kit tendine parasole specifici.

In occasione della presentazione della Nuova Alfa Romeo Giulietta, come anticipato in precedenza, Mopar ha svelato alcuni nuovi accessori che vanno a comporre la nuova collezione Alfa Romeo, rinnovata per seguire l’evoluzione grafica del logo del brand. Tra le novità presentate da Mopar troviamo il portafogli da uomo e portachiavi specifici, una borsa 24 ore unisex realizzata in materiale tecnico e pelle con rifiniture in metallo spazzolato ed una vasta linea abbigliamento che comprende anche un giubbotto scomponibile realizzato in softshell antipioggia con interno staccabile antivento.

Come anticipato in precedenza, la nuova Giulietta restyling, dopo il debutto al Salone di Ginevra, sarà pronta per la commercializzazione a partire da metà marzo con il primo porte aperte. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione nel corso dei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti legati alla nuova segmento C di casa Alfa Romeo.