Alfa Romeo ha presentato nella serata di ieri, in esclusiva per i dipendenti FCA, la nuova Alfa Romeo Giulietta restyling, la nuova evoluzione della sua segmento C che potrà essere ammirata in pubblico nel corso del Salone di Ginevra 2016 al via la prossima settimana. Rispetto al modello precedente le novità sono poche ma studiate con attenzione per rinnovare il look della vettura. Nelle foto ufficiali che riportiamo nell’articolo potrete ammirare le nuove linee della Giulietta restyling che sarà protagonista, dopo la presentazione di Ginevra, del suo primo porte aperte già annunciato per il week end di sabato 12 e domenica 13 marzo. Il nuovo frontale, dotato di una calandra con griglia a nido d’ape ristilizzata e dai nuovi inserti sui paraurti, è soltanto una delle tante novità che caratterizzano il restyling della vettura. Alfa Romeo Giulietta

Nuova Alfa Romeo Giulietta: Gamma ottimizzata con 4 allestimenti

La nuova Alfa Romeo Giulietta restyling si presenta sul mercato con una gamma ottimizzata che ora presenta 4 differenti allestimenti. Alla versione base denominata semplicemente “Alfa Romeo Giulietta” si affiancata la “Giulietta Super”, la “Giulietta Veloce” e la “Giulietta Business”. Per personalizzare ulteriormente la gamma troviamo due pack aggiuntivi “Veloce” e “Lusso” che permetteranno al cliente di integrare la dotazione della nuova segmento C di casa Alfa Romeo. La nuova Giulietta restyling sarà, inoltre, ordinabile in ben 11 colorazioni differenti, tra cui troviamo le novità assolute Bianco Alfa e Grigio Lipari, 12 cerchi in lega  ( di cui  un nuovo design per ciascuna taglia) e  ulteriori 2 pack  (Comfort e Visibility). In sostanza ci troviamo di fronte ad un restyling completo della vettura che, oltre a presentare alcune novità estetiche, arriva in concessionaria con un listino decisamente più ricco e completo in grado di soddisfare le esigenze di tutti i clienti.Nuova Giulietta (1)

Di seguito riportiamo i dettagli dei tre allestimenti “Giulietta”, “Giulietta Super” e “Giulietta Veloce”. I dettagli completi del quarto allestimento, “Giulietta Business”, non sono ancora stati rivelati.

Giulietta

 La versione base “Giulietta” potrà essere ordinata con i motori 1.4 Turbo Benzina da 120 CV, 1.4 Turbo Benzina da 150 CV, 1.6 JTDm 120 CV, con cambio manuale o automatico Alfa TCT, 2.0 JTDm da 150 CV e 1.4 TB da 120 CV a doppia alimentazione (GPL e benzina). La dotazione della Giulietta in allestimento base presenta il volante in pelle, il climatizzatore, il sistema di infotainment Uconnect da 5 pollici con i servizi U-Connect Live, l’Alfa DNA (con differenziale elettronico Q2 e DST), l’ESC (include ASR e Hill Holder), 6 airbag e gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori.

Giulietta Super

La nuova Giulietta Super può invece essere ordinata in abbinamento a tutti i motori presenti in gamma (con l’eccezione del 1.75 B da 240 CV). Il cliente potrà, quindi, scegliere tra 4 motori turbo benzina, ovvero, 1.4 Turbo Benzina da 120 CV, 1.4 Turbo Multiair da 150 CV, 1.4 Turbo Multiair da 170 CV TCT e 1750 Turbo benzina da 240 CV TCT, 4 motori turbodiesel (1.6 JTDm 120 CV, con cambio manuale o automatico TCT, 2.0 JTDm da 150 CV e 2.0 JTDm da 175 CV TCT) oltre all’immancabile 1.4 TB da 120 CV con doppia alimentazione (GPL e benzina). La dotazione della Giulietta Super integra l’allestimento base con l’aggiunta del clima automatico bi-zona, del cruise control, del bracciolo anteriore, dei cerchi in lega da 17 pollici, dei fendinebbia e di diversi dettagli cromati oltre ad inediti sedili in tessuto grigio/nero impreziositi dal logo Alfa Romeo collocato su poggiatesta. Per i clienti desiderosi di integrare la dotazione della Giulietta Super, Alfa Romeo propone i pack Veloce, che aggiunge alcuni elementi estetici dell’allestimento Veloce, e Lusso che aggiunge sedili in pelle con regolazione in altezza, bracciolo anteriore e posteriore, batticalcagno in alluminio e sistema di infotainment Uconnect con display touch da 6.5 pollici e Radio Nav.

Giulietta Veloce

La nuova Alfa Romeo Giulietta Veloce rappresenta, invece, il punto di massima sportività della gamma della Nuova Giulietta e si caratterizza come l’erede della Giulietta Quadrifoglio Verde (il marchio Quadrifoglio Verde è stato sostituito dal brand Quadrifoglio che Alfa Romeo utilizzerà unicamente per vetture super sportive come la Giulia Quadrifoglio). Tra le caratteristiche di questo allestimento troviamo le sospensioni sportive, minigonne, paraurti sportivi con profilo Rosso Alfa, cerchi in lega da 18 pollici, impianto frenante maggiorato Bremo e badge “Veloce” collocato sulla carrozzeria. La dotazione si arricchisce anche con i terminali di scarico maggiorati, proiettori anteriori con trattamento carbon look, finitura antracite lucida, sedili in pelle e Alcantara. Sotto al cofano troviamo, naturalmente, il ben noto motore 1.75 litri Turbo Benzina con iniezione diretta e basamento in alluminio in grado di erogare una potenza massima di 240 CV a 5.750 giri/min.

Nuova Alfa Romeo Giulietta: I prezzi

La nuova Giulietta restyling si presenta sul mercato con un listino prezzi piuttosto articolato grazie ai quattro allestimenti disponibili ed alle tante combinazioni realizzabili. La versione base della vettura, con allestimento “Giulietta” e motore 1.4 turbo benzina da 120 CV, si presenta con un prezzo di listino di 22 mila Euro, per la  Giulietta 1.4 TB MultiAir 150 CV il prezzo è di 23.900 Euro. La  La Giulietta 1.4 TB GPL presenta un prezzo di partenza di 24.800 Euro mentre la gamma diesel parte dalla Giulietta 1.6 JTDM 120 CV da 24.800 Euro con cambio manuale e da 26.700 Euro con il cambio automatico. Nella fase di lancio, questa variante della Giulietta viene offerta con il cambio automatico Alfa TCT al prezzo del manuale a 185 Euro al mese. Rispetto all’allestimento base, la “Giulietta Super” presenta, per ogni motorizzazione, un sovrapprezzo di 1.500 Euro. La nuova Alfa Romeo Giulietta Veloce, invece, si presenta con un prezzo di listino di 34.900 Euro. Ricordiamo che la nuova segmento C di casa Alfa Romeo sarà protagonista, nel week end di sabato 12 e domenica 13 marzo, del primo porte aperte.

Di seguito vi proponiamo una galleria completa con tante immagini ufficiali dedicate alla nuova Alfa Romeo Giulietta.

  • La griglia era piu bella quella prima….My 2015

    • beppedelp

      Il nido d’ape secondo me è più bello. Richiama lo stile della Giulia.

  • Potevano aggiornarla di più.. Dietro non han cambiato nulla?

  • don vito

    Beh e la stesa….con il nido d’ape con un po di nuovi colori e cerchi non si fa restyling. Non capisco perche era cosi camuflata nei pretests?