Alfa Romeo Giulietta restyling, debutto in anteprima il prossimo 24 febbraio

di -

La nuova  Alfa Romeo Giulietta restyling sarà presentata, oramai è certo, al Salone dell’auto di Ginevra 2016 in programma a partire dal prossimo 3 di marzo. La nuova evoluzione della Giulietta dovrebbe però essere svelata, in anteprima, il prossimo 24 di febbraio nel corso di un evento che si svolgerà a Mirafiori. In queste ore, in rete, sono apparsi diverse foto che ritraggono dei presunti inviti a questo particolare “party” che sarà accompagnato dall’hashtag #NOISIAMOGIULIETTA.Alfa Romeo Giulietta

L’evento di presentazione della nuova  Alfa Romeo Giulietta restyling dovrebbe, stando alle fonti disponibili in rete, essere riservato esclusivamente ai dipendenti di FCA anche se, la presenza stessa di un hashtag e la natura di party con cui viene presentata la manifestazione, potrebbero comportare anche la presentazione in pubblico, magari alla sola stampa, della nuova evoluzione della segmento C di casa Alfa Romeo che arriverà in concessionaria nelle settimane successive il Salone dell’auto di Ginevra. Nel corso dell’evento potrebbe essere mostrata anche la nuova MiTo restyling il cui debutto in pubblico dovrebbe avvenire proprio al Salone di Ginevra.

In ogni caso, la nuova  Alfa Romeo Giulietta restyling rappresenta un progetto molto importante per il futuro prossimo di casa Alfa Romeo. La segmento C del brand italiano sta registrando discreti risultati di vendita, evidenziano un trend di crescita che fa ben sperare per l’arrivo del nuovo modello. Per quanto riguarda le novità, la nuova Giulietta restyling dovrebbe presentarsi con un frontale rivisto, con uno scudetto ridisegnato e dalle dimensioni più grandi. La nuova Giulietta potrà contare anche sul nuovo logo di casa Alfa Romeo che ha debuttato con l’Alfa Romeo Giulia. Diverse novità, invece, dovrebbero arrivare all’interno dell’abitacolo dove ci sarà spazio per nuove finiture e diverse possibilità di personalizzazione inedite oltre ad un nuovo volante ed al sistema di infotainment Uconnect di nuova generazione. 

Per quanto riguarda la gamma delle motorizzazioni non dovrebbe cambiare quasi nulla. Il nuovo listino dell’Alfa Romeo Giulietta, presentato a dicembre, resterà praticamente invariato anche se, in sostituzione della Giulietta Quadrifoglio Verde dovremo registrare il debutto della nuova Giulietta Veloce. Come già anticipato nei mesi scorsi, il brand Veloce, nel futuro di Alfa Romeo, indicherà le varianti ad alte prestazioni delle vetture presenti nella gamma del marchio italiano. Le versioni ultra sportive delle future Alfa Romeo saranno indicate, invece, con il nome Quadrifoglio, già usato con la nuova Giulia Quadrifoglio.

Maggiori dettagli in merito alla nuova Alfa Romeo Giulietta restyling dovrebbero emergere già nel corso dei prossimi giorni. Il prossimo 24 di febbraio la nuova evoluzione della segmento C della casa italiana potrebbe, quindi, mostrarsi per la prima volta in pubblico in attesa del suo debutto internazionale già programmato per l’inizio di marzo al Salone di Ginevra. Continuate quindi a seguirci con attenzione per tutte le novità legate al futuro di Alfa Romeo.

  • light767

    Spingete sulla nuova versione a trazione posteriore, nuovo telaio e nuova piattaforma!! Questo restyling è la solita operazione di tirchieria!!

  • Und wann die MITO??

  • Maurizio

    Secondo me la nuova Giulietta avrà un muso da Giulia e una linea più sportiva. Vedremo il 24.

  • don vito

    Purtroppo sara quasi la stesa solo il scudetto sara con nido di ape,tutto il resto sara lo steso…e il ucconect di 6.5.
    Distinguerano soli i veri apasionati.

    • carola

      Don Vito, come fa a dirlo? Perdendo le doppie e gli accenti ha acquisito abilità divinatorie? Non si vede nulla dall’immagine e sulla Giulietta Alfa punta moltissimo insieme alla Giulia, versioni normali. Non lanciamo lettere a caso nell’etere per piacere.

      • don vito

        Vedrai che ho ragione….😁