Ferrari California T, a Ginevra debutta la nuova versione Handling Speciale

In occasione della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, al via il prossimo 3 di marzo, Ferrari presenterà la nuova Ferrari California T Handling Speciale, una nuova versione della splendida supercar della casa di Maranello che si arricchisce di un nuovo pacchetto di personalizzazioni studiato per i clienti più esigenti che richiedono il massimo della sportività dalla loro California T.

La variante Handling Speciale della nuova Ferrari California T si presenta con un assetto modificato, con molle più rigide del 16% all’anteriore e del 19% al posteriore, ed una nuova gestione dell’elettronica. Questa nuova evoluzione della Ferrari California T, infatti, potrà contare sulla modalità “Sport” che integra una nuova taratura degli ammortizzatori, del sistema F1-Trac e della trasmissione a doppia frizione che garantisce cambiate più rapide sia in modalità manuale che in modalità automatica. Il risultato di queste personalizzazione si traduce in uno stile di guida ancora più sportivo che, di certo, andrà a soddisfare gli esigenti clienti della California T Handling Speciale. Con la nuova gemma di Maranello troviamo anche un nuovo impianto di scarico che migliora la sonorità della vettura in tutti i regimi di funzionamento. Ferrari California T Handling Speciale 1

I fortunati acquirenti della nuova Ferrari California T Handling Speciale potranno, inoltre, contare su alcune personalizzazione estetiche che saranno riservate unicamente a questo inedito pacchetto. Tra le novità troviamo nuovi terminali di scarico, inedite griglie anteriori in tinta Grigio Ferro Met Opaco, disponibili anche all’estrattore posteriore, ed una targhetta celebrativa collocata all’interno dell’abitacolo. Tra le tante novità introdotte da questa nuova versione troviamo però un punto fermo. La Ferrari California T Handling Speciale, infatti, continuerà a contare sul validissimo apporto del motore V8 biturbo da 3.9 litri in grado di erogare una potenza massima di 560 CV con un valore della coppia massima esplicata di 755 Nm. Il propulsore della California T rappresenta una garanzia assoluta di prestazioni al top che, grazie al pacchetto Handling Speciale, non potranno che incrementare e rendere la vettura ancora più sportiva.

L’appuntamento con la nuova Ferrari California T Handling Speciale è, quindi, fissato per la prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra in programma, come già anticipato in precedenza, ad inizio del mese di marzo. Nel corso dei prossimi giorni, la casa di Maranello potrebbe svelare anche altre novità che debutteranno nel corso della fiera svizzera. Continuate quindi a seguirci nel corso dei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti relativi alle sorprese che Ferrari porterà a Ginevra.