Dopo un 2015 straordinario, Jeep mira a continuare il suo programma di crescita, in Europa e nel resto del mondo, con l’obiettivo di raggiungere le 2 milioni di unità vendute all’anno entro il 2018. Per raggiungere questo ambiziosissimo target di vendita, il brand americano si prepara a lanciare un nuovo modello, un SUV compatto che nascerà dalla stessa piattaforma, ma con passo allungato, su cui FCA ha realizzato la Jeep Renegade e la Fiat 500X. Qui di sopra trovate un interessante rendering di questo nuovo progetto di Jeep ricavato dal magazine Omniauto.

Sebbene il nuovo progetto di Jeep poggerà le basi sulla piattaforma della Renegade, i due modelli saranno profondamente differenti. Alle linee razionali ed allo stile off-road del crossover prodotto a Melfi, il nuovo SUV di casa Jeep proporrà un design più armonioso e premium, in linea con le scelte estetiche adottate per vetture come la Jeep Cherokee, un’altra best seller di casa Jeep. A conti fatti, il nuovo SUV di Jeep si proporrà come una soluzione intermedia, sia per dimensioni che per prezzi e contenuti, tra la Renegade, che continuerà quindi ad essere l’entry level della gamma, e la stessa Cherokee. 

Dal punto di vista tecnico, invece, il nuovo progetto di Jeep, il cui nome non è ancora stato rivelato, presenterà moltissimi punti di contatto con la Renegade con cui potrà condividere buona parte della gamma delle motorizzazioni e, probabilmente, anche lo stesso sito di produzione. Il nuovo SUV di Jeep potrebbe, per l’Europa, essere prodotto in Italia, nello stabilimento di Melfi accanto alla 500X ed alla stessa Renegade. Ricordiamo che dalla stessa base di questo nuovo modello di Jeep, Fiat darà vita alla nuova 500XL, l’ultimo tassello che andrà a completare la gamma 500 (in attesa di un’ipotetica 500 5 porte) e potrebbe consentire al marchio italiano di continuare nel suo programma di crescita con una nuova soluzione premium.

Le rivali: Nissan Qashqai e crossover premium tedeschi

Con questi due progetti a marchio Jeep e Fiat, FCA mira a ritagliarsi uno spazio importante sul mercato mettendo nel mirino un modello ben preciso, la Nissan Qashqai, una delle vetture più vendute in assoluto in Italia ed in Europa e leader incontrastata del segmento di mercato dei crossover. Sia il nuovo SUV a marchio Jeep che la futura 500XL punteranno a sottrarre quote di mercato alla Qashqai ed a ritagliarsi uno spazio importante in Europa e in Nord America. La nuova proposta di Jeep ha nel mirino anche i crossover compatti dei marchi premium tedeschi come Mercedes, BMW ed Audi, modelli che possono contare su di una consistente porzione di mercato.

Il nuovo veicolo di Jeep, inoltre, potrebbe arrivare anche in Sud America, con la produzione fissata nel nuovo stabilimento di FCA nel Pernambuco, ed in Cina, dove Jeep ha avviato pochi mesi fa la produzione della Cherokee e programma di produrre anche due nuovi veicoli.

Presentazione al Salone di New York 2016?

Per quanto riguarda, invece, la data di presentazione, il nuovo SUV su base Renegade di Jeep dovrebbe, stando ai rumors di alcune settimane fa, fare il suo debutto in pubblico a fine marzo, durante il Salone dell’auto di New York anche se, al momento, non possiamo escludere un debutto già ad inizio marzo, durante il Salone dell’auto di Ginevra, l’evento fieristico più importante dell’anno per l’Europa. L’arrivo sul mercato del nuovo progetto di Jeep dovrebbe, invece, essere programmato per l’ultimo trimestre del 2016 o, al massimo, per il primo trimestre del prossimo anno. Per quanto riguarda la 500XL, invece, il debutto potrebbe avvenire circa sei mesi dopo rispetto al modello con marchio Jeep. Continuate a seguire ClubAlfa.it per tutte le novità su questo nuovo interessante modello di Jeep che dovrebbe garantire al marchio americano un nuovo step nel suo programma di crescita su scala internazionale.

  • don vito

    La 500x e bellissima spero che la XL sara ancora piu robusta e sportiva…forza FIAT.