Alfa Romeo Giulia e Maserati Levante, foto spia dei test sulla neve

di -

L’Italia sarà la protagonista assoluta della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, in programma a partire dal prossimo 3 di marzo. Nel corso dell’evento fieristico svizzero, infatti, debutteranno in pubblico sia la versione base dell’Alfa Romeo Giulia, la nuova berlina di casa Alfa Romeo al momento svelata soltanto in versione sportiva Quadrifoglio, che il nuovo SUV Maserati Levante, il progetto chiave per il successo del piano di crescita di Maserati che punta a raggiungere quota 70 mila unità vendute all’anno entro il 2018.

L’Alfa Romeo Giulia e il nuovo Maserati Levante sono oggi protagonisti di nuove foto spia, pubblicate dal magazine Omniauto, che ritraggono le due vetture nel corso di test specifici su terreni innevati nel comune di Livigno che mirano a mettere sotto stress il sistema di trazione integrale che accomunerà entrambi i progetti. Sia la Giulia che il Levante, infatti, arriveranno sul mercato in diverse configurazioni che prevederanno la trazione integrale abbinata a specifici motori di cui, al momento, non conosciamo ancora, ufficialmente, le caratteristiche. In ogni caso, soprattutto per il Levante ma anche per la nuova Alfa Romeo Giulia, la trazione integrale sarà un elemento fondamentale della gamma e, in diversi mercati, pensiamo ad esempio il Nord Europa e molti stati degli USA o ancora il Canada, potrebbe risultare un plus fondamentale per il successo commerciale dei due progetti. giulia levante 1

E’ chiaro che per ulteriori dettagli sul sistema di trazione integrale utilizzato, che sarà collegato direttamente alla trazione Q4 che troviamo su Ghibli e Quattroporte, oltre che sui motori che troveremo a listino sia per la Giulia che per il Levante sarà necessario attendere ancora qualche settimane. La produzione della nuova berlina di Alfa Romeo e del SUV di Maserati prenderà il via, infatti, a febbraio, pochi giorni prima del debutto in pubblico di Ginevra. Come noto, la Giulia sarà realizzata nello stabilimento di Cassino mentre il nuovo Levante garantirà il ritorno in piena attività dello stabilimento di Mirafiori dove ad oggi vengono prodotte poche unità al mese dell’Alfa Romeo MiTo.

Maserati ha già ufficializzato che gli ordini del nuovo SUV prenderanno il via subito dopo la chiusura del Salone dell’auto di Ginevra. In sostanza, già nel mese di marzo, i clienti interessati all’acquisto del primo SUV di casa Maserati potranno vedere soddisfatti i loro desideri. Per quanto riguarda la gamma completa dell’Alfa Romeo Giulia, le informazioni non sono così precise. Durante il Salone di Detroit, Alfa Romeo USA ha confermato la berlina arriverà sul mercato del Nord America in estate. Per l’Europa, invece, possiamo attenderci un debutto in anticipo. Per ora possiamo fissare la data di avvio delle vendite della Giulia, non solo in versione Quadrifoglio, per la prossima primavera. Per essere più specifici sarà necessario attendere il Salone dell’auto di Ginevra di inizio marzo quando Alfa Romeo rivelerà anche tutti i dettagli in merito ai prezzi di vendita della sua nuova berlina. Continuate quindi a seguire ClubAlfa.it per tutti gli aggiornamenti legati all’arrivo sul mercato di due delle principali novità dell’anno per il mercato dei motori, l’Alfa Romeo Giulia e il Maserati Levante. Già nel corso dei prossimi giorni dovrebbero infatti emergere nuove informazioni sui due progetti.

  • beppedelp

    @redazione, ho capito che queste macchine sono spettacolare, ma sulla “nave” non mi sembra proprio. volete di sicuro dire ” neve”!!!

    • paomirtillo88

      Ahahahaha, magari hanno anche dei super poteri!!

  • Su quale nave?:o