Maserati, vendite in crescita in Europa del +6,4% nel 2015

Nelle ultime ore, FCA ha rilasciato un comunicato stampa legato all’andamento delle vendite in Europa dei vari brand del gruppo confermando i buoni risultati di vendita ottenuti da Maserati nel 2015. Nonostante un forte calo di vendite registrato, in particolare, negli USA ed in Cina (i dati definitivi arriveranno soltanto nel corso dei prossimi giorni), Maserati ha chiuso il 2015 in positivo in Europa superando quota 6.100 unità vendute e, quindi, migliorando del +6,4% i risultati di vendita ottenuti dal brand nel corso del 2014. Si tratta di un dato molto importante che evidenzia l’ottimo stato di salute del marchio Maserati in Europa grazie alle ottime performance della Ghibli, la best seller del brand, e dell’ammiraglia Quattroporte. L’Europa per Maserati rappresenta soltanto una piccola parte (circa il 20%) delle vendite globali e, quindi, la crescita registrata nel 2015 nel nostro continente non sarà sufficiente per il marchio che ha chiuso l’ultimo anno in calo.

A marzo debutta il nuovo SUV Maserati Levante

In attesa dell’arrivo dei dati completi legati alle vendite internazionali di Maserati, tutte le attenzioni sono concentrate sulla prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, in programma ad inizio del prossimo mese di marzo. Durante l’evento fieristico svizzero, infatti, Maserati presenterà, in anteprima mondiale, il nuovo Maserati Levante, il primo SUV del brand che rappresenta il progetto chiave per raggiungere il target di vendite del 2018, in un primo momento fissato a 75 mila unità all’anno ma di recente ridimensionato a 70 mila unità vendute all’anno.

Il Levante è un progetto fondamentale da cui dipenderà il successo di tutto il programma di crescita di Maserati. In un primo momento, il nuovo SUV di Maserati sarebbe dovuto essere presentato al Salone di Detroit di inizio gennaio ma la volontà di ottimizzare al massimo il processo produttivo ha spinto FCA ha posticipare di alcune settimane la presentazione de SUV e l’avvio della produzione. Il nuovo Levante sarà prodotto interamente nello stabilimento di Mirafiori a partire dalla fine del mese di febbraio. La fase di commercializzazione del nuovo SUV di casa Maserati prenderà il via nei giorni seguenti l’apertura del Salone dell’auto di Ginevra. In Europa, le prime consegne del nuovo Maserati Levante dovrebbero avvenire già entro la fine del mese di marzo. Maserati punta a produrre, una volta che la commercializzazione del veicolo sarà entrata in pieno regime, circa 20-25 mila unità di Maserati Levante all’anno, in sostanza circa il 30% delle unità prodotte all’anno di Maserati.

Continuate, quindi, a seguirci con attenzione anche nel corso dei prossimi giorni per ricevere tutti gli aggiornamenti legati al debutto sul mercato del nuovo SUV di casa Maserati ed alle vendite internazionali del brand nel corso del 2015.

  • Alfonso

    Il marchio modenese nel 2014 ha venduto 36.000 auto.Qualcuno sa dirmi quanto ha venduto Maserati nel 2015? Vi ringrazio

    • Alessandro

      Il 27 gennaio verranno rilasciati i dati ufficiali comunque Wester parla di un obiettivo di 50 mila unità per il 2016 e 75 mila entro il 2018.Le vendite andrebbero aumentate ma parliamo di veicoli con prezzi non indifferenti