Giulia Quadrifoglio, video dal Salone di Vienna 2016

In attesa del debutto in pubblico della gamma completa (attesa per il Salone di Ginevra di marzo) e del suo arrivo sul mercato (in primavera), la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, la nuova berlina super sportiva che rappresenta il primo passo del piano di rilancio di Alfa Romeo, sarà esposta sino a domenica al Vienna Auto Show 2016, uno dei numerosi eventi fieristici a cui la nuova gemma di casa Alfa Romeo ha partecipato in queste settimane in attesa del suo arrivo nelle strade.

In rete è disponibile un interessante video, che vi proponiamo qui di seguito, dedicato all’apparizione dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio al Salone di Vienna. Ogni occasione è buona per dare un’occhiata, nel dettaglio, alla nuova Giulia Quadrifoglio ed, in particolare, alle versioni Rosso Alfa e Bianco Trofeo esposte, due delle sette varianti di colore che caratterizzeranno la gamma della nuova berlina sportiva.

Di settimana in settimana, il debutto sul mercato della nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio si fa sempre più vicino. Dopo la presentazione della gamma completa di marzo, al Salone di Ginevra, prenderà il via la fase di commercializzazione della berlina che, nel corso della prossima primavera, diventerà, finalmente, una delle più belle realtà del mercato delle quattro ruote in Italia, in Europa ed in Nord America. Ricordiamo che la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sarà commercializzata in Europa con un prezzo di partenza di 70 mila Euro e con una Launch Edition che costerà 90 mila Euro. Per la versione base della Giulia non ci sono ancora informazioni anche se, dal Salone di Detroit, il numero uno di Alfa Romeo USA Reid Bigland ha confermato che la nuova berlina in versione base sarà commercializzata negli USA ad un prezzo di circa 40 mila dollari.

Per ora, quindi, non ci resta che attendere l’effettivo arrivo sul mercato della nuova berlina super sportiva di casa Alfa Romeo, uno dei progetti più interessanti ed ambiziosi del futuro del mercato delle quattro ruote. Continuate a seguire ClubAlfa.it anche nel corso dei prossimi giorni per ricevere tutti gli aggiornamenti legati al debutto della nuova berlina e di tutta la gamma completa.